Come respirare per avere dei benefici impressionanti: mai visto nulla di simile

Respirare è un azione fondamentale, che facciamo senza nemmeno rendercene conto: ma come sfruttarla per stare davvero bene? Non ci crederai!

È sorprendente come dall’Oriente possano arrivarci degli spunti per migliorare la nostra vita ed il nostro benessere.

respirazione profonda benefici
Ragazza che respira all’aria aperta (foto da Canva) – Inran.it

Ormai è da molti millenni che noi occidentali mettiamo in pratica alcuni consigli orientali. Per questo oggi, non posso non parlarti una pratica orientale che si occupa della respirazione. Da quando nasciamo, l’atto di respirare ci viene naturale e lo compiamo senza nemmeno rendercene conto, senza pensarci in quanto è essenziale per la nostra sopravvivenza. Si tratta di un’azione che avviene in modo completamente automatica grazie agli impulsi che invia al corpo il nostro cervello. Ma perché limitarsi a respirare quando puoi migliorare il tuo benessere proprio grazie ad una particolare respirazione?

Come respirare “bene” secondo un’antica pratica orientale

Respirare è un atto che coinvolge sia il corpo che la mente, ma non si tratta solo di un riflesso automatico in quanto noi possiamo gestire benissimo il nostro respiro.

respirazione fa bene
Ragazzo che si concentra sul suo respiro (foto da Canva) – Inran.it

Basti pensare a quando le donne partoriscono e i medici dicono loro come respirare. Quindi, anche se si tratta di un’azione che il nostro corpo fa in autonomia, può anche seguire la nostra volontà. Ed è proprio qui che entra in gioco un’antica tradizione orientale. In particolare, si tratta di una pratica che ci consente di aumentare il nostro livello di consapevolezza attraverso la respirazione.

Possiamo infatti usare la respirazione per liberarci dalle influenze negative degli eventi. Non a caso, controllare la respirazione è il primo step da fare quando si medita. È pur sempre un atto fondamentale che tutti noi compiamo e spesso può anche portarci a osservarlo e cercare di controllarlo.

La pratica della respirazione è per tutti perché tutti respiriamo e controllare il respiro può essere utilissimo. Quante volte hai sentito la frase “calmati e fai un respiro profondo”? Ma come questa pratica semplice, ce ne sono moltissime che possono aiutarti e che riguardano la respirazione.

Puoi sfruttare al meglio il potere del respiro abbinato con la meditazione. Anche solo per 10 minuti al giorno, ritaglia un piccolo spazio per te stesso, per raccogliere le idee, allontanare lo stress ed accogliere la serenità. Non bisogna fare chissà cosa, ti basta sederti, magari accendere una candela profumata o dell’incenso, chiudere gli occhi e respirare concentrandoti sulla respirazione.

meditazione e respirazione
Ragazza che medita in casa (foto da Canva) – Inran.it

Meditare ha un impatto molto positivo sul nostro umore e, allontanando lo stress, ha quindi anche una funzione importantissima nel nostro benessere. Si sa infatti che essere stressati può portare ad avere diverse malattie, che possono essere anche molto pericolose.

Mentre mediti non pensare ovviamente ai problemi, cerca di liberare la mente dai pensieri negativi, respira profondamente e poi puoi focalizzare la tua concentrazione su un desiderio, immaginando un paesaggio che ti rilassa, pensando ad un bel ricordo. Insomma, non c’è una regola precisa, basta che quello su cui ti concentri ti porti gioia e serenità. In questo modo, il tuo corpo si rilasserà moltissimo e ti sentirai molto più tranquillo e positivo. Ti basterà concederti 10 minuti al giorno di meditazione per migliorare la tua salute e il tuo benessere generale. Questa abitudine renderà migliore la tua vita, quindi cosa aspetti? Ti conviene cominciare subito! A proposito di abitudini, sai quanto ci vuole per acquisire una nuova abitudine?

Aurora De Santis

Impostazioni privacy