La minestra la faccio anche in primavera, a casa mia si leccano i baffi: sazio tutti e spendo pochissimo

Il potere saziante di questa minestra è incredibile ed è ottima anche in primavera, provala subito e vedrai che farai venire a tutti l’acquolina in bocca.

Minestra nella ciotola
La minestra la faccio anche in primavera, a casa mia si leccano i baffi: sazio tutti e spendo pochissimo (Inran.it)

C’è chi associa la minestra solo all’inverno e ai momenti più freddi dell’anno, ce ne sono alcune davvero squisite che oltre a riscaldare chi le mangia sono un vero piacere per il palato. Anche in primavera puoi prepararne alcune strepitose, oggi te ne proponiamo una eccezionale che farà venire a rutti l’acquolina in bocca, anche i più piccoli la mangeranno molto volentieri.

Si tratta di una ricetta molto semplice e veloce che non necessita di grande abilità culinarie, per ottenere un fantastico risultato ti basterà seguire con attenzione il procedimento passo dopo passo. Nei paragrafi successivi trovi l’elenco completo degli ingredienti e ogni passaggio spiegato in modo dettagliato e semplice, la tua minestra primaverile andrà subito a ruba. Con il suo squisito sapore infatti conquisterà tutti, dopo averla provata te ne innamorerai e di sicuro la rifarai molte altre volte.

Preparala così e farai leccare i baffi a tutti, questa minestra primaverile è una vera squisitezza

Minestra di verdure e pasta
La minestra la faccio anche in primavera, si leccano tutti i baffi (Inran.it)

Pochi passaggi e nessuna difficoltà per preparare un piatto davvero gustoso che piacerà a tutta la famiglia, con il suo profumino e il suo invitante aspetto farà venire a tutti voglia di mangiarlo. Questi sono gli ingredienti che ti occorrono per preparare una squisita minestra primaverile:

100 gr di spaghetti spezzettati
1 cipollotto fresco di Tropea
400 gr di fave e piselli freschi già sgusciati
1 zucchina verde
1 zucchina gialla
80 g formaggio Gruyère Aop grattugiato
1 litro di brodo vegetale
un ciuffo di aneto o di finocchietto fresco
sale e pepe q.b.
olio extravergine d’oliva q.b.

Il procedimento, passo dopo passo, per realizzare una buonissima minestra primaverile

Come è stato già detto questa ricetta si prepara con estrema semplicità, infatti è davvero alla portata di tutti, con pochi e semplici passaggi porterai in tavola un piatto super saporito che piacerà a tutta la famiglia. Dunque, la prima cosa che devi fare per ottenere un fantastico risultato risulta essere quella di lavare accuratamente le verdure, poi trita il cipollotto avendo cura di eliminare la parte interna più verde e meno tenera, spezzetta le foglie di cicoria e taglia le zucchine e cubetti.

All’interno di una casseruola fai imbiondire il cipollotto con due cucchiai di olio extravergine di oliva, unisci poi le zucchine, le fave, i piselli e mescola bene per far insaporire il tutto, dopodiché unisci il brodo vegetale e fai cuocere a fiamma dolce. Quando mancano circa dieci minuti alla cottura aggiungi anche la cicoria, spaghetti spezzettati, l’aneto e insaporisci con un po’ di sale e una macinata di pepe nero.

A questo punto, cospargi la minestra primaverile con il formaggio svizzero grattugiato e servila ancora calda, poi gustala con i tuoi commensali. Con il suo squisito sapore conquisterà tutti al primo assaggio e sarà impossibile non finirla, infatti andrà subito a ruba. Se avanza è ottima anche fredda, quindi se non ti va non devi necessariamente riscaldarla prima di mangiarla! Buon appetito

Impostazioni privacy