La mia colazione è differente, nessuno ci crede che è completamente light: ci metto sopra tanto sciroppo ed inizio la giornata con il sorriso

Vediamo come preparare una buonissima colazione leggera, attenta alla linea e contenente tutti i nutrienti necessari per affrontare la giornata.

Pancake alla banana
La mia colazione é differente, nessuno ci crede che é completamente light: ci metto sopra tanto sciroppo ed inizio la giornata con il sorriso (Inran.it)

La giornata inizia dalla colazione, ma la colazione deve essere nutriente e sana, e fatta alla giusta ora, in modo tale da ricevere tutte le energie per il resto del giorno, ma senza incidere sull’aumento di peso. Tradotto, significa che la colazione è fondamentale all’interno di una sana ed equilibrata dieta, ma deve essere preparata con criterio. Al posto di consumare cappuccino e cornetto, si può optare per un ottimo pancake.

I pancake sono un classico della colazione, facili da preparare e soprattutto si possono personalizzare come si desidera, a proprio gusto. Tra l’altro, si può preparare una buona quantità di pancake, così da averli anche il giorno dopo, oppure per uno spuntino pomeridiano. Scopriamo come preparare un gustosissimo pancake alla banana.

Pancake alla banana, leggero, perfetto per una colazione nutriente e anche personalizzabile

Colonna di pancake con frutta fresca e frutta secca
Colonna di pancake con frutta fresca e frutta secca (Inran.it)

La preparazione dei pancake è davvero semplice, richiede qualche minuto, ed è anche divertente. In questa ricetta, scopriamo come preparare dei pancake alla banana, leggeri e golosi. Prima di tutto, le banane da utilizzare devono essere mature, mentre la farina meglio se integrale, più salutare e leggera.

Come accennato, questa ricetta si può personalizzare, aggiungendo tutti gli ingredienti che desideriamo. Ma quali sono gli ingredienti che ci occorrono?

Banane – 2

Farina integrale – 150 g

Lievito – 2 cucchiaini

Cannella – 1/2 cucchiaino

Nocciole tritate – una manciata

Latte scremato – 250 ml

Sciroppo d’acero e una banana per guarnire

Ricetta dei pancake alla banana: come procedere

Tritiamo le due banane in una terrina, dunque aggiungiamo il lievito, le nocciole tritate e la cannella, mescoliamo per bene, amalgamando tutti gli ingredienti. A questo punto, aggiungiamo il latte e un po’ di sciroppo d’acero, e continuiamo a mescolare il composto, fino a ottenere una consistenza cremosa.

Non resta che lasciarlo riposare per qualche minuto. Trascorso il tempo, scaldiamo una padella antiaderente, aggiungendo un goccio di olio (o un po’ di burro), e  versiamo un po’ di composto, iniziando a cuocere i pancake, uno alla volta. Cuociamo ciascun dischetto per tre minuti, rivoltandolo ogni tanto.

Una volta preparati tutti i pancake, sistemiamoli in fila sul piatto e guarniamo con sciroppo d’acero e fette di banana. Altra ricetta con i pancake: La ricetta dei pancakes sprint: li prepari una volta e poi li mangi come e quando vuoi. Oppure, Pancake alla zucca leggeri e facilissimi da preparare per un merenda sfiziosissima. E per chi desidera i Pancake salati: Chi l’ha detto che i pancake sono solo dolci: falli salati e non vorrai più rinunciarci.

Impostazioni privacy