Lantana: pianta bella con fiori profumati per il giardino

La pianta lantana è un genere di circa 150 specie di piante da fiore perenni della famiglia verbena, ovvero le verbenaceae. Tutto quello che c’è da sapere su questa pianta.

Lantana pianta è un genere di circa 150 specie di piante da fiore perenni della famiglia verbena, ovvero le verbenaceae.

Diffusione della lantana piantadiffuzione della lantana pianta

Queste piante sono originarie delle regioni tropicali delle Americhe e Africa, ma esistono come una specie introdotta in altri continenti, in particolare nella regione australiana e del Pacifico. Il genere le piante di lantana comprendono sia piante erbacee che anche arbusti di almeno 0,5-2 m di altezza.

I fiori aromatici delle piante lantana sono un mix di colori: rosso, arancione, giallo, o fiorellini blu e bianco. Esistono altri colori come nuove varietà che sono state selezionate. I fiori di solito cambiano colore man mano che maturano, con le conseguenti infiorescenze che sono a due o tre colori. Le specie di pianta lantana sono ampiamente coltivate per i loro fiori in ambienti tropicali e subtropicali e (come una pianta annuale) in climi temperati.

La maggior parte degli impianti venduti come lantana sono spagnoli. La diffusione di piante lantana è aiutata dal fatto che le loro foglie sono velenose per la maggior parte degli animali e quindi evitate dagli erbivori, mentre il loro frutto è una prelibatezza per molti uccelli. Gli uccelli, a loro volta, distribuiscono i semi della pianta lantana e quindi involontariamente contribuiscono alla loro proliferazione.

I fruttii frutti della lantana pianta

La commestibilità delle bacche delle pianta lantana è contestata. Alcuni esperti sostengono che le bacche delle pianta lantana sono commestibili quando sono mature anche se, come molti frutti, sono leggermente velenosi se consumati mentre sono ancora verdi ed acerbi. Altri esperti sostengono che la ricerca sperimentale indica che entrambi i modi in cui si trovano le bacche di pianta lantana, sia acerbe che mature sono potenzialmente letali, nonostante le dichiarazioni di altri che sostengono che le bacche mature non sono velenose.

La coltivazionela coltivazione della lantana pianta

La coltivazione e la cura di piante lantana è facile. Questi fiori possono essere ammirati a lungo proprio per il loro tempo di fioritura prolungata. Ci sono diverse varietà disponibili che offrono una moltitudine di colori. A seconda della regione e del tipo di zona in cui la pianta cresce, le piante lantana possono essere trattate come annuali o perenni. Crescere fiori di lantana in giardino o in contenitori è sempre la scelta migliore: la varietà scorrevole può anche essere coltivata in cesti appesi. Le piante lantana tendono anche ad essere un’ottima scelta per coloro che desiderano attirare le farfalle ed anche i colibrì al giardino.

La cura

Coltivare i fiori di lantana in un giardino è un ottimo modo per aggiungere colore e interesse al vostro paesaggio domestico. Basta scegliere una posizione soleggiata e li dovrete piantare le piante lantana in un terreno ben drenato. Anche se queste piante sono tolleranti rispetto a molte condizioni del suolo, i fiori di lantana preferiscono terreno leggermente acido. La pacciamatura con aghi di pino è un modo semplice per aumentare i livelli di ph in aree con bassa acidità ed è quindi consigliata per le piante lantana.

 

Quando piantare le piante lantana

Le piante di Lantana vengono piantate in primavera, una volta che la minaccia di freddo e gelo è cessata. Tenete a mente, tuttavia, che le piante lantana preferiscono temperature calde in modo oppure la nuova crescita potrebbe essere lenta a comparire. Una volta che le temperature riscaldano però, crescerà in abbondanza. Le piante lantana appena piantate, richiedono frequenti annaffiature, ma una volta costituite, queste piante richiedono poca manutenzione e sono anche tolleranti rispetto a delle condizioni un po’ secche. In realtà, un buon ammollo circa una volta alla settimana dovrebbe tenere le piante lantana relativamente felici. Anche se non è necessario, alle piante lantana può essere somministrata una dose leggera di fertilizzante ogni primavera, ma troppo fertilizzante potrebbe inibire la loro fioritura complessiva.

La potatura delle piante lantana

Per incoraggiare la ricrescita e la rifioritura, è consigliabile tagliare periodicamente le punte. Le piante potate possono ottenere una nuova vita tagliandole per un terzo della loro crescita: queste piante si riprenderanno in fretta. La potatura della pianta avviene solitamente in primavera.

I rischi

Le piante lantana non sono influenzate da troppi problemi, le puoi incontrare in diverse occasioni. Magari, l’oidio può diventare un problema se alle piante lantana non viene data abbastanza luce. Inoltre, la pianta può sviluppare un marciume radicale se è mantenuta troppo bagnata. Invece la fumaggine è una condizione che provoca lo scolorimento nero sulle foglie ed è più spesso attribuita a insetti, come le mosche bianche. Altri parassiti comuni che colpiscono le piante lantana comprendono insetti pizzo, che causano delle sfumature grigie o marroni sulle foglie, fino a che l’infezione non inizia a scendere.

La composizionelantana pianta: la composizione

Le piante lantana sono a volte chiamate “cespugli Verbena”, anche se i vivai li vendono in cesti appesi e fanno una distinzione tra le piante lantana e la verbena. I perenni sempreverdi sono più spesso utilizzate come annuali per appenderei cesti in climi più freddi. La varietà viola è ancora più vitale e, di conseguenza, è una pianta appesa che dà un effetto migliore.