Involtini di melanzane light al prosciutto cotto e ricotta magra

Involtini di melanzane light al prosciutto cotto e ricotta magra: gustosissime e leggerissime melanzane ripiene ma dietetiche.

involtini di melanzana
(Foto Pixabay)

Ennesimo giorno di dieta e come quasi tutti i giorni, non hai la minima idea di cosa preparare per non esagerare e sgarrare. Finendo come sempre, per sentirti in colpa. Sfogli qualche rivista, navighi su internet, ma la soluzione è qui!

Hai finalmente trovato la ricetta che può soddisfare i tuoi occhi e soprattutto il tuo palato. Tutto questo poi senza eccedere con le calorie. Cosa vuoi di più! Scoprimi quali sono gli ingredienti e come preparare i tuoi involtini di melanzane light al prosciutto cotto e ricotta magra.

Involtini di melanzane light al prosciutto cotto e ricotta magra

Stanca del solito pranzo, inizi a pensare che vorresti qualcosa che sia buono ma allo stesso tempo leggero, che sia dietetico ma che all’apparenza abbia un bell’aspetto.

melanzane al forno
(Foto Pixabay)

Ecco una stuzzicante e leggera ricetta fatta con le verdure, un alimento salutare e nutriente come le melanzane.

Ingredienti per 4 porzioni:

  • 1 melanzana viola;
  • 150 g di prosciutto cotto light a fette;
  • 150 g di ricotta magra;
  • 200 g di passata di pomodoro o pomodorini datterini;
  • 1 cucchiaio parmigiano reggiano grattugiato;
  • 1 spicchio d’aglio;
  • origano secco;
  • peperoncino.

Preparazione

Per prima cosa, occorre lavare bene le melanzane, per poi tagliarle a fettine sottili dallo spessore di circa 3 mm. Posizionare le melanzane su di una teglia ricoperta di carta da forno, salare leggermente le verdure, per poi cuocerle a 180° per circa 10 minuti.

Una volta sfornate, occorre lasciarle intiepidire. Nel frattempo che le melanzane raffreddano, si può procedere con la preparazione del sugo.

Per rendere la ricetta ancor più leggera è necessario evitare che l’aglio rosoli nell’olio. Per far questo basterà versare pomodoro, aglio e olio nello stesso momento, lasciando poi restringere il tutto.

Nell’attesa è possibile tagliare a striscioline il prosciutto cotto, per poi unirle alla ricotta magra mescolata con un po’ di origano secco e un cucchiaio di parmigiano.

A questo punto le melanzane saranno alla temperatura giusta per poter comporre l’involtino.

Occorrerà prendere una melanzana e inserire all’estremità un cucchiaino del composto di ricotta magra e prosciutto cotto e arrotolarla su sé stessa. Procedere in questo modo fino all’esaurimento degli ingredienti.

Fatti gli involtini posizionarli in una teglia da forno, cospargendo su di essi il sugo precedentemente cotto.

Infine cuocere gli involtini nel forno preriscaldato a 180° per 10 minuti, lasciare gratinare sotto al grill per 3-4 minuti. Sfornare e servire gli involtini di melanzane light con prosciutto cotto e ricotta anche a temperatura ambiente.

Potrebbe interessarti anche: Dimagrire senza rinunciare al gusto: sostituti light dei cibi che amiamo

La ricetta prevede la melanzana viola in quanto ha una polpa leggermente più spugnosa e un sapore meno deciso ed amaro rispetto alle nere. Inoltre assorbe bene l’olio si presta particolarmente bene per le grigliate sia su piastra che in forno.

L’ideale per i nostri involtini light, ma ciò non toglie che se si preferiscono le melanzane nere è possibile sostituirle alle viola. Questi involtini di melanzane light al prosciutto cotto è possibile prepararli anche per tutta la famiglia, non necessariamente nella versione dietetica.

Magari aggiungendo un quantitativo di sale differente o anche lasciando soffriggere l’aglio nell’olio per poi aggiungere la passata di pomodoro. Inoltre in alternativa al cotto è possibile utilizzare il prosciutto crudo o lo speck. Lo stesso vale per la ricotta che può essere sostituita da altri formaggio di proprio gusto.

Si tratta di un secondo piatto ideale per una cena tra amici o un pranzo in famiglia. Ma soprattutto è un piatto semplice e veloce che si può preparare in meno di un’ora.

Raffaella Lauretta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *