Le conseguenze della gravidanza sui denti: ecco quali sono e come comportarsi

Sapete che le donne in gravidanza possono avere delle conseguenze sui propri denti? Conosciamo quali sono e scopriamo perché questo problema non deve essere sottovalutato.

gravidanza conseguenze sui denti
(foto pexels)

Le donne in gravidanza potrebbero subire delle conseguenze sui propri denti. È necessario dunque capire quali sono, ma soprattutto il comportamento corretto da attuare per evitarle.

La cura dei denti in gravidanza

Quando una donna è in dolce attesa tutte le attenzioni si concentrano sulla cura della proprio corpo, al fine di non trascurare il benessere del nascituro. Si inizia a mangiare in maniera corretta, si pratica la giusta quantità di attività fisica e si cerca di riposare le  giuste ore della giornata. Tra le cose che invece vengono prese meno in considerazione ci sono i denti.

denti ingravidanza
(foto pexels)

Contro ogni aspettativa, non curare i propri denti durante la gravidanza è un vero e proprio sbaglio. I denti possono subire delle conseguenze negative, in quanto i cambiamenti ormonali delle donne si riversa anche su di essi. Vediamo adesso nello specifico cosa può accadere.

Potrebbe interessarti anche: Per proteggersi dal Covid aiuta pulirsi i denti, afferma un nuovo studio

Le conseguenze sui denti in gravidanza

Quando una donna aspetta un bambino li denti diventano molto più sensibili del normale. Ecco perché si può provare fastidio mangiando semplicemente dei cibi freddi. Tuttavia questo è soltanto il minore dei problemi: proprio a causa di questa sensibilità le carie ed il gonfiore si possono manifestare più facilmente.

carie ai denti
(foto pexels)

Per evitare che si creino tutti questi imprevisti, le donne devono curar maggiormente i loro denti. Non basta quindi la consueta pulizia giornaliera: bisogna avere dei veri e propri accorgimenti.

Potrebbe interessarti anche: Pulizia dei denti, cosa non fare dopo essere stato dal dentista

Conseguenze sui denti in gravidanza: ecco come comportarsi

Vediamo dunque come si deve comportare una donna in gravidanza per evitare di avere conseguenze irreversibili sui denti. Il tempo da dedicare a questi ultimi potrebbe sembrare esagerato, ma è assolutamente indispensabile.

Utilizzare un dentifricio al fluoro

Spazzolare i denti tre volte al giorno rappresenta la regola base per avere dei denti puliti. Durante questo procedimento dobbiamo però utilizzare un dentifricio al fluoro. Questo ingrediente è infatti il migliore alleato contro la prevenzione della carie.

dentifricio al fluoro
(foto pexels)

Usare il filo interdentale

L’uso del filo interdentale è un’abitudine molto diffusa. Per le donne in gravidanza è consigliato utilizzarlo tutti i giorni, soprattutto dopo ogni pasto della giornata e prima di andare a letto.

Fare sciacqui con acqua e bicarbonato

Questo consiglio vale per le donne che hanno spesso il vomito. Ogni volta che accadono questi episodi è meglio sciacquare la propria bocca con acqua ed un cucchiaino di bicarbonato. Il rimedio è efficace in quanto si neutralizza l’acidità provocata dal rigurgito.

bicarbonato di sodio
(foto pixabay)

Andare dal dentista

Quando una donna è in dolce attesa il dentista non fa parte dei suoi pensieri più ricorrenti, ma non dovrebbe essere così. I primi tre mesi è indispensabile andarci, poiché se necessario capire se si devono seguire determinate terapie per prevenire carie ai denti o gonfiore alle gengive. Se si fa a meno di esse potrebbero esserci delle conseguenze sia per la mamma sia per il bambino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *