Acqua di mare: tutti i benefici fisici e mentali per la persona

L’acqua del mare ha numerose proprietà che donano benefici fisici e mentali: ecco tutti i modi in cui una vacanza balneare può aiutare la persona. 

Benefici acqua mare
(foto pixabay)

Trascorrere del tempo in spiaggia è una tradizione estiva di moltissimi italiani ma in pochi forse sanno quali sono i numerosi benefici che queste meraviglie naturali possono donare all’uomo. Una vacanza al mare non è soltanto un momento di svago durante l’anno ma può anche diventare un momento rigenerante per l’organismo. Alcune delle proprietà benefiche dell’acqua di salate sono una conoscenza comune, altre invece sono più sconosciute. Ecco tutti i benefici dell’acqua di mare sul corpo e sulla mente. 

Vacanze al mare: un vero toccasana 

L’estate è arrivata e tra non molto entreremo nel mese più atteso di tutti: agosto. Per la maggior parte dei lavoratori questo è il mese in cui arrivano le meritate, e spesso necessarie, ferie. Gli italiani sono un popolo ricco di tradizioni e una di queste prevede il trascorrere le vacanze estive al mare. 

mare
(foto pexels)

Questa però è in realtà un’ottima abitudine in quanto il mare è un vero e proprio toccasana per la persona. Chi vive nelle località marittime può godere dei benefici di queste terre tutto l’anno mentre i turisti devono accontentarsi di pochi giorni all’anno per beneficiare del clima marino. 

Visitare delle zone di mare rigenera il corpo e la mente ed è quasi tutto dovuto alla presenza dell’acqua salata, vediamo quali sono i benefici per l’organismo. 

I benefici dell’acqua di mare 

L’acqua di mare è un elemento utilissimo per rigenerare l’organismo e rafforzarlo. Grazie ai sali minerali e agli oligoelementi presenti nell’oceano il clima marino è un prodigioso rimedio naturale per numerosi disturbi. Vediamo quali sono i principali benefici: 

Rafforza il sistema immunitario 

Chi ha delle basse difese immunitarie può davvero trarre grande beneficio dal trascorrere del tempo al mare. Questo vale anche per chi soffre di anemia. In particolare nuotare nel mare favorisce la produzione di immunoglobuline circolanti e secretorie. 

Potrebbe interessarti anche: Costumi da bagno: come lavarli dopo il mare e la piscina per farli durare di più

Allevia i reumatismi 

Durante le vacanze il movimento quotidiano cambia, chi ha un lavoro sedentario al mare ha la possibilità di muoversi maggiormente mentre chi svolge lavori movimentati può rallentare e far riposare il corpo.

Il diverso esercizio fisico unito alle proprietà dell’acqua salata sono un’ottima cura contro l’artrite e l’artrosi. Le articolazioni riprendono la corretta mobilità grazie al clima marino.

piedi nudi spiaggia
(Foto Pexels)

Migliora la respirazione 

La brezza marina e i bagni nel mare hanno la capacità di alleviare i sintomi di chi soffre di tosse grave, asma, catarro o problemi respiratori di altro tipo. Al suo interno l’acqua salata contiene iodio, potassio, cloruro di sodio, calcio, magnesio, bromo e silicio. Tutti questi elementi sono una sorta di aerosol naturale, liberando le vie respiratorie e guariscono i polmoni.

Aiuta a dimagrire  

Lo iodio presente nell’acqua salata aiuta anche a stimolare il metabolismo accelerandolo. In questo modo l’organismo brucia i grassi e gli alimenti ingeriti più velocemente.

Potrebbe interessarti anche: Camminare in acqua: una pratica con numerosi benefici

Aiuta a ridurre cellulite e ritenzione idrica 

L’acqua del mare favorisce il drenaggio dei liquidi accumulati attraverso un processo che si chiama osmosi. L’acqua fredda abbassa la temperatura corporea dando beneficio al sistema linfatico e tonificando la muscolatura. Cellulite e ritenzione idrica ridurranno quindi i loro sintomi grazie ai bagni nel mare.

come lavare costumi da bagno
(Foto Pexels)

Rende la pelle più sana e più bella 

Il mare ha delle proprietà antibatteriche, cicatrizzanti e antinfiammatorie grazie alla presenza di rame, zolfo e sodio nell’acqua. Questi tre elementi uniti all’effetto del sole alleviano i sintomi di acne, psoriasi, eczemi, dermatiti atopiche e di altre patologie cutanee.

Migliora l’umore  

Per migliorare l’umore basterebbe il fatto di trovarsi in uno splendido paesaggio naturale e di avere la possibilità di rilassarsi dopo un anno di lavoro. C’è di più però: il magnesio all’interno dell’acqua di mare è in grado di ridurre in modo significativo lo stress e l’ansia e inoltre previene anche l’insonnia. Questo elemento stimola la produzione di serotonina riducendo quindi i sintomi della depressione.

Elena O.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *