Dormire col reggiseno fa male? La parola alle esperte

Forse tutt* ormai sanno che dormire col reggiseno non dà un decolleté più sodo. Ma che faccia male? Dopo il “no bra club”, la parola va alle esperte.

reggiseno notturno
(Foto: Pexels)

Negli anni Settanta i reggiseni si bruciavano. Qualche anno fa, invece, il movimento “no bra club”, nato su internet per rendere comune l’abitudine di non portare il reggiseno, aveva fatto proseliti. Ma portare il reggiseno sempre fa male? È una domanda che, negli anni, molte donne si sono post*. Beh, forse quelli col ferretto sì, tuonava una fetta di popolazione. Un’altr* ancora, invece, era convint* che la coppa contribuisse a mantenere la forma, a dispetto della gravità. Vediamo cos’ha detto una dottoressa e sveliamo finalmente se dormire col reggiseno fa male oppure no. Per il bene di tutt*.

Dormire senza reggiseno fa aumentare il seno?

reggiseno per la notte
(Foto: Pexels)

Holly Pederson, direttrice del Medical Breast services della Clinica Cleveland dice di no in un’intervista a Women’sHealth.com. Più che altro perché, con l’avanzare dell’età, il tessuto mammario viene sostituito dal grasso, che non saprà sopportare la naturale caduta dovuta alla gravità. Quale che sia il reggiseno a cui siamo abituat*.

Ma allora, dormire con il reggiseno blocca la crescita? Qualcuno tempo fa aveva stabilito che potrebbe arrecare danni. Provando a effettuare un collegamento tra reggiseno e cellule precancerose, per via di un presunto aumento di temperatura nella zona pettorale.
La verità? È che nemmeno uno studio del 2014, del Freud Hutchinson Research Cancer di Seattle, è riuscito a dimostrarlo. Anzi, la conclusione finale cita che: “nessun aspetto dell’indossare il reggiseno ha a che fare col cancro al seno“. Inclusa la misura e tipologia di coppa, l’età in cui si inizia e la frequenza con cui lo si indossa.

Tutto sul reggiseno notturno antirughe

dormire col reggiseno
(Foto: Pexels)

Quindi, finalmente, indossare il reggiseno non è più un male. Tutto dipende dalle proprie abitudini. E bisogni. Se avete un seno voluminoso e vi trovate bene, il nostro consiglio è di preferire quelli morbidi, che danno meno fastidio.

In commercio esistono dei reggiseni notturni contenitivi ma senza ferretto. Tengono e sostengono, alleviando la pressione sul seno.

A prevenire le rughe non riescono, ma potrebbero mettervi al riparo dai sudori notturni, essendo per grossa parte realizzati in cotone biologico e altri materiali leggeri come il lyocell.

Ti potrebbe interessare anche: Reggiseno per l’allattamento: come funziona e come scegliere il migliore

Per ulteriori informazioni e consigli su benessere e green lifestyle, seguiteci su Instagram e Pinterest.

La Ica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *