Alimenti consigliati per il colesterolo alto: cibi utili per il nostro benessere

Alimenti consigliati per il colesterolo alto, i cibi salutari che permettono al nostro organismo di rimanere in salute per molto più tempo.

alimenti sani
(Foto Pixabay)

Con il colesterolo alto c’è il rischio che si ostruiscano i vasi o che si formino trombi che impediscono il flusso del sangue e che aumentano notevolmente il rischio di malattie cardiovascolari, danni renali e ictus cerebrale.

Tuttavia la giusta attenzione agli stili di vita e la scelta degli alimenti possono fare molto. Gli esperti consigliano di fare attività fisica, non fumare e prediligere una dieta a basso contenuto calorico, con cotture leggere e poco salate.

Scopriamo, allora, quali sono gli alimenti consigliati per il colesterolo alto e che fanno bene anche al cuore. Cibi che possiamo mangiare in tutta tranquillità senza doverci angosciare per la nostra salute.

Alimenti consigliati per il colesterolo alto

Alti livelli di colesterolo cattivo e ad un’alimentazione non corretta viaggiano in parallelo. In questo articolo vi suggeriremo alcuni degli alimenti consigliati per chi ha il colesterolo alto.

alimenti
(Foto Pixabay)

Cibi che ci permettono di restare in salute quanto più tempo possibile.

Ecco l’elenco degli alimenti consigliati per chi ha il colesterolo alto:

  • carne bianca, tra cui pollo, tacchino, coniglio;
  • cipolla e aglio che riducono il rischio di infarto, se consumati regolarmente;
  • erbe aromatiche: vengono usate in alternativa del sale, rientrano appieno tra gli alimenti che fanno bene al cuore;
  • fibre: pane sarà preferibilmente integrale, proprio per il suo maggior contenuto di fibra, lo stesso vale per la pasta e il riso;
  • frutta fresca come arance, mango, kiwi, mandarini, prugne, ma anche albicocche, mirtilli, ciliegie, mele, melone, ananas;
  • frutta secca come noci, nocciole, arachidi;
  • oli vegetali: in particolare l’olio EVO è fondamentale per mantenere il cuore sano, in quanto contiene molti Omega-3 e acido oleico, sostanze utili per limitare l’impatto che il colesterolo LDL (cattivo) può avere sulle arterie, oltre che per ottimizzare il funzionamento del cuore
  • pesce di mare, preferibilmente pesce azzurro (ad es. salmone, sarde, alici) ricco di acidi grassi omega-3, da consumare 3 o 4 volte alla settimana;
  • verdura, cereali e legumi: preferendo spinaci, radicchio rosso, funghi, zucchine, rucola, finocchi. È bene mangiare i legumi da 2 a 4 volte la settimana, che aiutano a mantenere livelli adeguati di colesterolo.

Potrebbe interessarti anche: I 10 alimenti che fanno bene al cuore: l’elenco e i consigli

Cibi nemici del colesterolo alto

Per prevenire i problemi cardiovascolari occorre fare attenzione ad alcuni alimenti, quali:

  • bevande alcoliche;
  • frattaglie (fegato, cervello, reni), insaccati ad elevato tenore in grassi saturi;
  • grassi animali quali burro, lardo, strutto, panna;
  • grassi saturi, come la pizza, che si può mangiare sostituendo gli ingredienti e preparandola in casa;
  • oli vegetali saturi: palma e colza;
  • latte intero o condensato, yogurt intero, formaggi ad elevato tenore in grassi saturi;
  • zuccheri.

Anche la modalità di cottura degli alimenti non è da sottovalutare: per la salute del nostro cuore è meglio evitare la frittura e prediligere cotture al vapore, a lesso o alla griglia.

Raffaella Lauretta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *