Pane confezionato, analisi rivela tracce diffuse di pesticidi in vari tipi FOTO

Ossido di etilene e diverse altre sostanze emergono in svariate tipologie di pane confezionato comunemente reperibile nei supermercati e nei negozi di alimentari.

Pane confezionato
Pane confezionato Foto dal web

Pane confezionato, un modo rapido per portare a casa quello che è uno degli alimenti più consumati in assoluto, da millenni. Il pane infatti può vantare un retaggio antichissimo ed era conosciuto già da civiltà vissute nell’antichità.

Tornando ai giorni d’oggi, non sempre possiamo acquistarlo bello caldo e fragrante appena sfornato. Allora una valida alternativa è comprare il pane confezionato nelle sue varie iterazioni. C’è quello bianco, quello integrale, quello senza sale, la classica baguette, e poi panini, panini da latte, le fette tostate e tanto altro.

C’è però una spiacevole scoperta che fa riferimento ad un test recente effettuato su 28 diverse tipologie di pane confezionato. I risultati finali hanno fatti si che venisse alla luce la presenza di tracce di pesticidi in molte di esso. Anche se comunque mai in quantità superiori rispetto al limite massimo fissato per legge.

Potrebbe interessarti anche: Frutta secca, perché dovremmo sempre mangiarne: lo studio

Pane confezionato, quali sono i pesticidi più presenti

L’analisi porta la firma della rivista dei consumatori francese “60 millions de consommateurs”. Tutto ciò interessa però anche l’Italia perché alcune si queste referenze sono vendute anche nel nostro Paese. Nello specifico si tratta di panini per hamburger, per sandwich ed ai cereali, per hot dog e per bagel.

Potrebbe interessarti anche: Ignazio Moser, l’attacco di suo padre in diretta tv: parole durissime

La brutta notizia è invece che tutto questo fornisce l’ennesima conferma di come, nell’ambito dei processi industriali, si tenda a fare un utilizzo troppo elevato di diserbanti ed altri prodotti. La sostanza più presente in questo specifico episodio è la cipermetrina, seguita dal piperonil butossido e dall’immancabile ossido di etilene.

Potrebbe interessarti anche: Brave and Beautiful, anticipazioni del 3 settembre 2021: crisi Suhan-Cesur

FOTO “60 millions de consommateurs”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *