Lacca per capelli: gli utilizzi alternativi che non ti saresti mai aspettata

Sapete che la lacca non è utile soltanto per i vostri capelli ma ha tanti utilizzi alternativi. Essi sono davvero inaspettati, ma si devono assolutamente conoscere.

lacca per capelli utilizzi alternativi
(foto pexels)

La lacca è un prodotto davvero utile per i nostri capelli, ma sapevate che non è l’unico modo in cui si può utilizzare? Gli utilizzi alternativi sono tanti, ma soprattutto sono davvero inaspettati. Andiamo a scoprirli tutti.

Un prodotto dalle mille risorse

Quando ci occupiamo della cura dei nostri capelli utilizziamo spesso la lacca. Essa è utile soprattutto per fissare le acconciature che riusciamo a creare e renderle così più durature. Non è un caso se anche i parrucchieri non vi rinunciano mai: senza l’utilizzo di questo prodotto, magari i risultati sui nostri capelli durerebbero molto di meno.

lacca per capelli
(foto pexels)

Tuttavia la lacca è un prodotto dalle mille risorse. Cosa cosa vuol dire ciò? Che non è soltanto utile per garantire un risultato migliore sui nostri capelli, bensì può essere efficace anche in altri ambiti. In altre parole la lacca non è soltanto un’alleata di bellezza, ma riesce a tirarci fuori da mille inconvenienti.

Potrebbe interessarti anche: Usi alternativi della cipolla: tutto ciò per cui si può utilizzare questo ortaggio

Gli utilizzi alternativi della lacca per capelli

Ma quali sono questi utilizzi alternativi che la lacca per capelli ci permette? Fidatevi: vi conviene scoprirli tutti, in maniera tale che in caso di necessità potrete risolvere tutti i vostri problemi.

Composizioni floreali

Siete mai andate dal fioraio per comprare dei fiori, o comprare una composizione floreale? Nel secondo caso si utilizza la lacca, questo perché essa è in grado di fissare bene i fiori secchi. In questo caso le composizioni saranno perfette e soprattutto gradite dal destinatario. Senza la lacca, potrebbe capitare che essi saranno ingestibili.

composizione floreale
(foto pexels)

Fissare lo smalto

Un’altra tecnica molto utile che riguarda la lacca ha a che fare con lo smalto. Chi non va dall’estetista è solita metterlo in maniera autonoma. Tuttavia le sbavature sono molto frequenti, spesso infatti si crede che lo smalto sia asciutto quando non è così ed ecco che avviene il pasticcio. La soluzione è applicare la lacca sulle unghie subito dopo aver messo lo smalto, che andrà a fissarsi meglio e ad asciugarsi più rapidamente.

Fissare il trucco

Restiamo in ambito bellezza e passiamo dallo smalto al trucco. Probabilmente questo uso alternativo è già conosciuto da molte. Per far si che il make up duri tanto tempo è necessario semplicemente applicare la lacca sul nostro viso subito dopo esserci truccate. Ovviamente la si deve spruzzare mantenendo una minima distanza dal nostro volto.

utilizzi alternativi
(foto pexels)

Abbigliamento

Ebbene sì, la lacca può essere utile anche nel campo dell’abbigliamento, in particolare delle calze. Se queste ultime hanno delle zone davvero rovinate possiamo spruzzarvi la lacca. Essa sarà in grado di unire le fibre che compongono il capo d’abbigliamento, che potrà essere ancora indossato. Come se non bastasse, la lacca ci può anche aiutare a fissare una cerniera. A lungo andare esse hanno l’abitudine di allentarsi: spruzzando una piccola quantità del prodotto finalmente si fisseranno come si deve.

Potrebbe interessarti anche: Lievito di birra scaduto: tutti gli usi alternativi di questo alimento

Cucito

Cosa centra la lacca con il cucito? Gli utilizzi di questo prodotto sembrano proprio non finire mai: sapete che esso è utile anche per far entrare il filo nell’ago? Quando non riusciamo ad infilarlo, possiamo evitare di farci venire un gran mal di testa. Basta semplicemente spruzzare un po’ di lacca sul filo ed entrerà nell’ago con più facilità.

ago e filo
(foto pexels)

Fissare i disegni

Chiudiamo questa lista con un altro rimedio sorprendente: la lacca è in grado di fissare i disegni. Parliamo di quelli effettuati con i pastelli, ma anche con il carboncino. Se applichiamo la quantità di lacca necessaria non solo essi dureranno più a lungo, ma soprattutto si eviteranno eventuali pasticci. Sappiamo infatti che il carboncino è in grado di sporcare e ciò potrà benissimo essere evitato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *