Bere acqua aiuta a perdere peso: i consigli utili per una dieta mirata

Bere acqua aiuta a perdere peso. I due fattori sono collegati: qualche consiglio utile su quanto e come bere per ottenere una dieta bilanciata.

trucchetti per bere tanta acqua
(foto pexels)

L’apporto dell’acqua nella nostra vita è fondamentale. Retorica a parte, bere fa bene anche e soprattutto in relazione alla perdita di peso e al mantenimento dell’organismo: i benefici dell’acqua non sono utili solo contro la disidratazione, ma hanno molte risorse – sia a livello organico che sul piano squisitamente pratico – che possono migliorare la nostra condizione psicofisica.

I liquidi, nella loro totalità, caratterizzano il fisico di ciascuno di noi: si dice che le prime settimane di una dieta servano a farci perdere i liquidi accumulati. Anche l’acqua fa perdere peso, dipende da come la si beve: la temperatura di assunzione dell’acqua cambia resa e impresa nella quotidianità. Capire quanto, come e a che temperatura berla potrebbe risolvere diversi problemi dell’organismo. Oltre che favorire un’assimilazione migliore dei principi nutritivi e quant’altro. Occorre sempre un parere medico autorevole, ma le proprietà benefiche dell’acqua sono ormai cosa nota.

Leggi anche – Ecco come rimanere più giovani a lungo con una dieta anti-age: cosa mangiare

Bere acqua aiuta a perdere peso: come bilanciare cibo e bevande

bottiglia di plastica
(foto pexels)

Elemento imprescindibile in qualunque dieta, è necessario berla a più riprese durante la giornata. Indipendentemente dalla sete: va bevuta a prescindere. Almeno un litro, un litro e mezzo di acqua al giorno, questa la quantità consigliata. Abbinata a un’alimentazione sana e degli allenamenti costanti. Esercizio regolare e nutrizione adeguata restano i principi fondamentali.

L’acqua fredda è consigliata dopo aver fatto sport. Un modo per riequilibrare la temperatura esterna con quella interna, piccoli sorsi di acqua gelida possono giovare all’organismo. Mentre prima e dopo i pasti è consigliabile bere acqua a temperatura ambiente che stimola l’organismo e facilità la digestione. Poi c’è l’aspetto della diuresi che favorisce anche la perdita di peso con l’espulsione dei liquidi in eccesso.

Al mattino, invece, si consiglia un bel bicchiere d’acqua calda che serve a stimolare l’apparato digerente in vista della colazione – il pasto più importante della giornata – in grado di dare la carica fino all’ora di pranzo. Naturalmente, nelle varie fasi della mattinata, è opportuno bere ripetuti sorsi d’acqua.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Acqua Rocchetta (@acqua_rocchetta)

Magari portando con sé una bottiglietta per bere nei momenti più diversi: quattro bottigliette d’acqua prima del pasto possono essere il quantitativo giusto se si vuole stimolare l’organismo nel modo adeguato. Rispettate sempre il parere del vostro medico o di un esperto in materia, i consigli riportati sono spendibili in linea generale, ma ogni situazione è diversa e i conti con il corpo sono direttamente proporzionali alla situazione di salute. Niente passi avventati, solo sorsi decisi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *