M&M’s, richiamo del prodotto: lotto ritirato dal mercato. La situazione

M&M’s ritira un lotto dal mercato italiano. Il noto marchio di caramelle corre ai ripari dopo aver riscontrato un difetto di produzione: la nota ufficiale.

M&M's soggetti a richiamo alimentare
M&M’s soggetti a richiamo alimentare Foto dal web

Non si fermano i richiami alimentari e i conseguenti ritiri dal commercio: la lente d’ingrandimento è sempre più imponente sulle merci che arrivano dall’estero per controllare la natura produttiva delle materie prime visto che arrivano da più parti del mondo. I rapporti dell’Italia con le industrie internazionali sono ottimi, per questo c’è grande cooperazione anche quando si tratta di gestire i diversi carichi.

In chiave controlli la stretta è dovuta a fattori particolarmente importanti che vanno dal packaging alla conservazione: siamo a un punto di svolta perché gli indicatori sono la cartina tornasole della situazione legata a ciascuna merce. Una sorta di mappa entro cui orientarsi per non perdere la bussola e avere la certezza di una spesa più consapevole.

Leggi anche – Bruno Barbieri svela il suo ingrediente segreto per il ragù alla bolognese

M&M’s, richiamo del prodotto: un lotto sotto esame

Foto dal web

Lo stesso intende fare M&M’s, il noto marchio di caramelle famoso nel mondo e molto in voga anche in Italia dove ha triplicato i propri utili. Il prodotto, dopo il boom negli USA, ha trovato terreno fertile altrove tramite un’espansione a macchia d’olio e delle campagne di comunicazione preponderanti basate su affidabilità e trasparenza: sai quel che mangi, insomma.

Proprio per questo occorre stare due volte attenti, perché quando prometti qualcosa, poi, occorre mantenerla. Motivo per cui un lotto è stato ritirato dal commercio dei supermercati italiani. La ragione è semplice, si tratta di un organismo geneticamente modificato (OGM) all’interno di un ingrediente utilizzato dal produttore francese M&M’s Crispy. Il lotto preso in esame è 125G1HAG03, la data di scadenza è 23 Gennaio 2022. Prodotti con una differente data di riferimento – rende noto l’azienda – non sono oggetto di richiamo.

Qualora i consumatori disponessero di simili confezioni, sono pregati di contattare il Servizio Consumatori Mars Italia al numero gratuito 02/57514220. Le pratiche di rimborso saranno avviate in tempo utile. Contromisure importanti per evitare situazioni peggiori, soprattutto con prodotti a cui afferiscono anche persone in età scolare. Evitare problemi, in qualunque caso, resta la parola d’ordine.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *