Torta salata alla mediterranea, la bontà in tavola

La torta salata alla mediterranea è una preparazione sfiziosa e gustosa da fare in casa. Vediamo come in poche mosse

Torta salata
Foto di cottonbro da Pexels

Le torte salate sono sempre ben gradite da tutti. Sempre buonissime e con ingredienti diversi. Con loro portare la bontà in tavola è un gioco da ragazzi. Croccante e super gustosa è quella alla mediterranea con un ripieno di ricotta e melanzane.

Potrebbe interessarti anche: Salsa di pomodoro: alcuni trucchi per farla perfetta

Torta salata alla mediterranea, la ricetta

Melanzane
(Foto Pexels)

Una preparazione sfiziosa e gustosa da assaporare in famiglia o con gli amici. Vediamo come preparare le torta salata alla mediterranea.

Ingredienti

Per la pasta brisée

  • 100 gr di farina doppio zero
  • 90 gr di burro
  • 1 tuorlo d’uovo
  • 100 gr di farina di farro
  • 2 cucchiai di acqua fredda
  • sale q.b.

Per il ripieno

  • 150 gr di ricotta
  • 150 gr di melanzane
  • 1 cucchiaio di origano secco
  • 6 pomodorini
  • 100 gr di parmigiano reggiano
  • 1 spicchio d’aglio
  • olio extravergine d’oliva q.b.
  • Sale e pepe q.b.

Procedimento

Per preparare la torta salata alla mediterranea ci si dedica per prima cosa alle melanzane che devono essere pulite e tagliate a dadini. Si spolvera il sale grosso e si lasciano a riposo per circa un’ora mettendo di sopra un peso così da far perdere tutta l’acqua di vegetazione. Infine le melanzane si strizzano e si asciugano. A questo punto le melanzane sono pronte per essere passate in padella con aglio e olio per farle cuocere a fuoco medio per circa 15 minuti. Poi si spegne il fuoco e si lasciano raffreddare.

Arriva poi il momento della pasta brisée. Si uniscono le due farine, insieme al sale, al tuorlo d’uovo e al burro e si frulla tutto insieme in un mixer capiente per ottenere un composto polveroso. Poi si inserisce l’acqua, un cucchiaio alla volta, ottenendo un composto più morbido che prenderà la forma di una palla. Si avvolge nella pellicola e si lascia riposare per mezz’ora in frigo.

Potrebbe interessarti anche:  Benedetta Rossi: gnocchi di ceci, la ricetta classica rivisitata

Nel mentre si crea la crema per il condimento mescolando ricotta, parmigiano grattugiato, origano, sale e pepe schiacciando con una forchetta. Si stende la pasta brisée creando una sfoglia, si riveste uno stampo di circa 20 centimetri di diametro e si bucherella sul fondo con i rebbi di una forchetta.

Si versa prima la crema di ricotta, poi le melenzane e infine i pomodorini insieme ad un filo d’olio extravergine di oliva. Si informa a 180° C per circa 30-35 minuti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *