Mozzarella in carrozza: come farla croccante e filante con la ricetta di Cracco

La mozzarella in carrozza, sia fritta che al forno, è un piatto davvero delizioso che piace praticamente a tutti. Cracco svela come farla filante e croccante.

Mozzarella in carrozza croccante e filante di Cracco
Mozzarella in carrozza (Screenshot da Instagram)

La versione fritta è sicuramente quella più sfiziosa e amata, se però siete a dieta o volete semplicemente restare leggeri anche quella al forno è davvero ottima.

Quando si frigge la mozzarella in carrozza non sempre risulta croccante e filante, il noto chef Carlo Cracco svela come farla per non sbagliare e ottenere un perfetto risultato.

Questa squisita ricetta la trovate anche nel suo libro “Se vuoi fare il figo usa lo scalogno”. Non si tratta della versione classica, ma di un’alternativa molto semplice da realizzare, è una vera bontà. Ecco quali sono gli ingredienti e il procedimento suggerito da Cracco per preparare la mozzarella in carrozza croccante e filante.

Mozzarella in carrozza croccante e filante con la ricetta di Cracco

Mozzarella in carrozza croccante e filante di Cracco
Mozzarella in carrozza filante (Screenshot video Instagram)

Carlo Cracco spiega che è colpa dell’uomo se spesso la panatura non risulta croccante. Lo chef ha pensato ad un’alternativa squisita che vi garantirà un incredibile risultato. Quale? La pasta fillo.

Gli ingredienti per preparare la ‘mozzarella in carrozza croccante e filante’ sono:

  • 400 g di Mozzarella di bufala
  • 3 fogli di pasta fillo
  • 1 tuorlo d’uovo
  • sale Maldon
  • olio d’oliva e burro (se friggete)

Potrebbe interessarti anche: Patate al forno: un trucco per farle venire morbide dentro e croccanti fuori

Preparazione:

La prima cosa da fare è tagliare la mozzarella a fette, prendete poi un foglio di pasta fillo e stendetelo perfettamente. Con l’aiuto di un coppa pasta ricavate dei dischetti, lo spessore dovrà essere il doppio rispetto a quello delle fette di mozzarella.

A questo punto spennellate con un leggero strato d’uovo la pasta fillo e subito dopo adagiate sopra la fetta di mozzarella. Spennellate poi un altro dischetto di pasta e appoggiatelo sopra la mozzarella. Sigillate accuratamente per evitare che durante la cottura il liquido della mozzarella fuoriesca. Fate riposare la mozzarella in carrozza per due ore in frigorifero.

Potrebbe interessarti anche: Rotolo di melanzane ripieno super gustoso e light: ecco come prepararlo

Potete cuocere la mozzarella in carrozza al forno o friggerla in padella. Nel primo caso occorreranno circa 6-7 minuti a 220 gradi. A metà cottura girate i dischetti per far colorare anche l’altra parte. In padella potete invece friggerli con olio e burro, girando sempre a metà cottura per far colorare entrambi i lati. Non appena sarà cotta la mozzarella all’interno sarà filante e morbida, l’esterno sarà invece sottile e croccante.

Sara Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *