I supermercati più convenienti in Italia: quali sono e come scegliere il migliore

Quali sono i supermercati più convenienti in Italia? La classifica di Altroconsumo svela come scegliere il migliore risparmiando. 

supermercati più convenienti
(Foto Pexels)

Come fare la spesa risparmiando, senza rinunciare alla qualità? Basta consultare le classifiche e scegliere tra i supermercati più convenienti in Italia in cui si potrà risparmiare fino a 1720 euro. Altroconsumo ha stilato una lista di supermercati economici diffusi in 70 città italiane. Vediamo quali sono e come scegliere il migliore per una spesa più consapevole.

I supermercati più economici in Italia: la classifica per una spesa intelligente

Fare la spesa è all’ordine del giorno per ogni famiglia italiana. Spesso ci si chiede come risparmiare senza tuttavia rinunciare alla qualità. E la risposta sta nella scelta giusta dei supermercati più convenienti che offrano un ottimo rapporto qualità prezzo. Con questa finalità, Altroconsumo ha stilato una classifica dei punti vendita più economici in Italia, prendendo in esame 1148 supermercati in 70 città diverse. Si tratta di una vera e propria mappatura che consente una spesa più consapevole e intelligente orientata al risparmio di qualità. Dopo la pandemia infatti, molte persone sono più attente agli acquisti e al risparmio in generale. Vediamo la classifica ufficiale di discount, ipermercati, supermercati e città di riferimento più economiche in Italia.

supermercati economici
(Foto Pexels)

Potrebbe interessarti anche: I detersivi per i piatti peggiori sul mercato: quali sono e come scegliere il migliore

La classifica dei supermercati più convenienti e ad ottimo rapporto qualità prezzo

Tra i discount, il primo posto se lo aggiudica Eurospin, mentre per gli ipermercati Famila sbaraglia la concorrenza. E al primo posto tra i grandi supermercati più diffusi in Italia troviamo Conad, mentre Esselunga si aggiudica l’etichetta di brand meno economico in tutto il paese. E qual è invece la città più economica e conveniente in cui fare la spesa? Vediamo la classifica:

  1. Rovigo: si risparmia fino a 1720 euro e la catena di supermercati più economici è Rossetto presente anche a Brescia
  2. Reggio Emilia
  3. Ravenna
  4. Brescia
  5. Vicenza: l’Emisfero è tra i primi punti vendita in classifica ad un ottimo rapporto qualità prezzo.

Potrebbe interessarti anche: Pasta con marca privata del tuo supermercato: chi la produce? Ecco la lista

Mentre, a seguire, troviamo la classifica dei supermercati peggiori e più costosi in Italia:

  1. Sigma di Bologna e Ravenna
  2. Elite e Doc di Roma
  3. Unes di Pavia.

Altroconsumo segnala inoltre la differenza di prezzi per prodotti di acquisto generico come lo shampoo a marchio Garnier che dal prezzo standard di 1,18 euro arriva, in alcuni supermercati di Roma, fino a 3,48 euro.

Sophia Melfi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *