Bonifico bancario, attenti alla truffa diffusa: come difendersi

Circola una operazione malevola adoperata dai soliti malfattori e che sfrutta il bonifico bancario per sottrarci i nostri soldi. Cosa bisogna fare.

Bonifico bancario occhio alla truffa
Bonifico bancario occhio alla truffa Foto dal web

Bonifico bancario, attenti alla truffa. Ci sono insidie da ogni dove ed alle quali dobbiamo prestare attenzione. Tra tentativi di phising, hackeraggi, carte clonate, incursioni e violazioni dei soliti malintenzionati, può non risultare così impossibili finire nelle grinfie dei ladri informatici.

Per quanto esistano delle misure di sicurezza, i nostri conti possono essere minacciati.  Proprio il bonifico bancario è uno dei metodi di pagamento più in voga. Ma è anche facilmente attaccabile, nonostante si tratti di un modo per pagare che garantisce tracciabilità delle operazioni.

In merito al bonifico bancario esistono varie tipologie dello stesso. Si va da quello istantaneo, consentito in alcuni istituti bancari, a quelli di altra natura. Un bonifico tradizionale può richiedere anche fino a cinque giorni lavorativi prima che la cifra versata giunga sul conto di destinazione. Questo avviene soprattutto se non si tratta di un bonifico bancario SEPA.

Bonifico bancario, in che modo difendersi

Riguardo a quello rapido, è possibile effettuarlo sia negli sportelli ATM compatibili che in banca o tramite apposita app della stessa. Una truffa molto diffusa vede i truffatori sfruttare il trasferimento immediato di denaro quando si tratta di concludere delle vendite private.

Leggi anche: Harry e Meghan, clamorosa decisione con la Royal Family: “Mai visto”

Può succedere di vedere qualcosa che desideriamo acquistare, magari tramite apposito annuncio online, e di concordare con il venditore tutto ciò che è richiesto. Ma lo stesso venditore si rivela essere un ladro ed una volta incassato il bonifico istantaneo ecco che sparisce. Ricordiamo che proprio il bonifico istantaneo non risulta essere revocabile, a differenza di quello tradizionale.

Leggi anche: Un Posto al Sole, anticipazioni del 5 ottobre 2021: crisi Fabrizio Marina

Per cui le autorità prima di tutte consigliano di impiegare questa formula di pagamento solamente quando si è in presenza di soggetti dei quali ci si fida, come parenti od amici. Ci sono già numerosi casi di segnalazioni di truffe in merito all’impiego del bonifico istantaneo.

Leggi anche: Grande Fratello Vip 6, concorrente amatissimo a rischio ritiro FOTO

Foto dal web

Invece con la giusta prudenza e con l’accortezza richiesta quando si tratta di svolgere operazioni che comportano il passaggio di denaro, ogni spiacevole sorpresa potrà essere evitata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *