Come rafforzare il nostro sistema immunitario: alcuni semplici consigli

Vediamo alcuni semplici consigli per rafforzare il nostro sistema immunitario e affrontare la vita di tutti i giorni in modo più sereno.

Sistema immunitario
Rafforzare il nostro sistema immunitario (da gyanyogbreath, Pinterest)

Il nostro sistema immunitario è come uno scudo che protegge tutto il nostro corpo dall’interno. Infatti, è composto da una serie di cellule e molecole che si attivano nel caso di contatto con agenti esterni per offrire protezione a tutto il nostro organismo.

Ci sono due forme di difesa: la prima è l’immunità aspecifica o innata. È naturale e l’abbiamo tutti noi dalla nascita. Si tratta della prima difesa contro i virus attraverso le membrane esterne, come il naso, le orecchie, la bocca, la pelle. La seconda, invece, è l’immunità specifica o adattiva, ovvero quella che si sviluppa nel tempo con i vaccini o dopo aver contratto qualche infezione.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Dimagrire con l’aceto di mele: ecco un rimedio naturale ed efficace

Avere un sistema immunitario debole ci mette a rischio nel contatto con virus, batteri e funghi con i quali veniamo a contatto praticamente tutti i giorni. Quindi, ecco qui di seguito qualche semplice consiglio per rafforzare il nostro sistema immunitario e permetterci di fare una vita più serena. Bastano semplici accortezze.

Come rafforzare il nostro sistema immunitario: alcuni semplici consigli

frutta e verdura abbronzatura
(foto pexels)

Per rafforzare il nostro sistema immunitario dobbiamo cercare di condurre una vita sana con abitudini sane. Dunque, i primi consigli che si possono dare in questo campo sono questi: non fumare, mangiare frutta e verdura almeno 3 o 5 volte al giorno. Ma non basta, occorre non saltare i pasti, ma non mangiare troppo e cucinare per bene i cibi prima di ingerirli.

Sarebbe molto utile al nostro organismo non assumere alcool e bevande gassate. Evitare di mangiare cibi industriali e raffinati. Inoltre, sarebbe molto salutare praticare un po’ di esercizio fisico, magari 2 o 3 volte alla settimana anche per pochi minuti, riuscire a dormire bene e le giuste ore di cui il nostro corpo ha bisogno.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Malattie cardiovascolari e gli alimenti sconsigliati per le patologie del cuore

Infine, è importante chiedere al proprio medico o al farmacista indicazioni per assumere integratori in quei periodi in cui siamo a corto di vitamine, soprattutto B, C e D. Ci sono moltissimi integratori naturali che possono aiutarci. Una di queste è l’echinacea, utile per l’intestino, a combattere le infezioni e i piccoli malanni di stagione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *