Piante da esterno facili da coltivare anche per chi non ha il pollice verde

Ti piacciono le piante ma non hai dimestichezza nella loro cura e manutenzione? Prova con queste piante da esterno molto facili da coltivare.

piante facili coltivare esterno
(Foto Pixabay)

Avere un giardino o un terrazzo sempre fiorito è uno spettacolo per i nostri stessi occhi. Vivere in un ambiente colorato e profumato, infatti, è un modo super efficace per migliorare il buonumore e favorire il relax. Ecco le piante da esterno più facili da coltivare, anche per chi non ha il pollice verde!

Le piante da esterno più facili da coltivare: l’elenco completo

Non tutti hanno tempo e capacità per dedicarsi alla cura delle piante.

pericoli del giardino
(foto pixabay)

Ciò non implica, tuttavia, dover rinunciare al tocco di eleganza, colore ed allegria che le specie vegetali ci regalano.

Ottenere un ambiente esterno ricco di profumi e fiori di tante piante diverse è possibile anche per coloro che ritengono di non avere esattamente il pollice verde.

Come fare? È semplice: basta optare per delle piante da esterno facili da coltivare, che richiedono una manutenzione basica e veloce. In questo elenco rientrano:

  • Girasole;
  • Geranio;
  • Gaillardia;
  • Aquilegia;
  • Nasturzio.

Girasole

Allegro e colorato, il girasole è la pianta dell’allegria.

girasole
(Foto Pixabay)

Non solo: questo meraviglioso vegetale rientra tra le piante da esterno più facili da coltivare.

Seminarlo è davvero semplice ed è un’attività divertente e adatta anche ai più piccoli.

Una volta cresciuto, il girasole ha bisogno di irrigazioni abbondanti e frequenti. Attenzione, però, a non bagnare il colletto e a far sì che il terreno sia sempre ben concimato.

Geranio

Tra le piante da esterno più facili da coltivare non può mancare il geranio.

piante facili coltivare esterno
(Foto Pixabay)

Perfetto per rivestire mura e pareti, oltre che per decorare il giardino, questo vegetale pianta fioriture eleganti e prolungate.

Attenzione all’esposizione alla luce naturale: è fondamentale che la pianta sia adeguatamente illuminata, ma non in maniera diretta dai raggi del sole!

Gaillardia

La gaillardia somiglia a delle margherite grandi e colorate.

piante facili coltivare esterno
(Foto Pixabay)

Si tratta di una delle piante da esterno più facili da coltivare, che vantano una fioritura continua dall’inizio dell’estate fino all’inverno.

La gaillardia si adatta bene a diversi tipi di terreno. Da preferire, però, sarebbero le tipologie drenanti e sabbiose.

Potrebbe interessarti anche: Piante benefiche per il gatto: quali scegliere per appartamento e giardino

Aquilegia

L’aquilegia rientra tra le piante da esterno facili da coltivare e curare.

piante facili coltivare esterno
(Foto Pixabay)

Non c’è bisogno di alcun intervento da parte nostra: la pianta fiorirà a primavera in molteplici colori sgargianti.

L’unica accortezza necessaria è quella di posizionarla in un luogo fresco e ombreggiato.

Potrebbe interessarti anche: Piante da appartamento che richiedono poca manutenzione

Nasturzio

Infine, il Nasturzio chiude l’elenco delle piante da esterno semplici da curare.

piante facili coltivare esterno
(Foto Pixabay)

Questo vegetale dai toni del giallo e del rosso continua a fiorire ininterrottamente fino all’autunno.

Attenzione alla sua disposizione: è necessario che sia messa in un luogo fresco e ombreggiato.

L. B.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *