Manutenzione giardino in autunno: le cose fondamentali da fare

Ci sono alcune cose che sono fondamentali da fare per una buona manutenzione del giardino in autunno. Ecco alcuni suggerimenti.

manutenzione giardino
Manutenzione giardino (Foto di Kampus Production da Pexels)

Quando l’estate finisce e arriva l’autunno bisogna pensare alla cura del proprio giardino. Infatti, i primi freddi, i primi venti, portano disordine fuori casa, ma è anche un momento fondamentale per curare le piante in modo da vederle rigogliose nella prossima stagione.

Dunque, ci sono alcune cose da fare per una buona manutenzione del giardino che sono fondamentali. In questo articolo ne vedremo qualcuna iniziando, naturalmente, dalla potatura delle piante. Qualsiasi albero sia presente intorno a casa vostra dovete pensare a togliere i rami secchi e cadenti in modo da dare nuova forza alla pianta per la nuova fioritura.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>>Piante da appartamento che richiedono poca manutenzione

Dopo la potatura assicuratevi di fare una bella pulizia generale del giardino. Con le prime folate di vento, le prime piogge, di sicuro nel vostro giardino si sono accumulati rami, foglie secche, qualche frutto caduto e marcio. Approfittate anche del fatto della potatura e con rastrello e paletta raccogliete tutto. Ricordate, dopo aver sistemato il giardino, pensate anche a togliere le erbacce infestanti dalle aiuole.

Manutenzione giardino in autunno: le cose fondamentali da fare

foglie autunno
Giardino autunno (Foto di Mathias P.R. Reding da Pexels)

Dopo una bella pulizia generale e la potatura delle piante, è bene tosare il prato. Un’ultima tosatura completa al prato è molto utile e vi servirà fino in primavera, quando l’erba riprenderà a crescere rigogliosa. A questo punto sarebbe molto utile etichettare le piante presenti per individuare i vari tipi e quelle più delicate. Queste, mettetele al riparo. Ci sono alcune piante che necessitano di protezione in casa o in una piccola serra.

Inoltre, sarà il momento di pensare a piantare le nuove piante, quelle che si devono seminare in autunno, come le viole. Mentre state pensando a tutto questo, però, pensate anche agli animali. Ci sono ricci e porcospini che durante l’autunno hanno bisogno di riparo e sicuramente qualcuno arriverà nel vostro giardino. Preparate un mucchietto di foglie e rami negli angoli riparati per loro. Inoltre, posizionate anche una mangiatoia di semi, appesa ad un albero, per gli uccellini che non migrano.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Piante da esterno facili da coltivare anche per chi non ha il pollice verde

Una volta fatto tutto, ecco che potete tranquillamente mettere al riparo tutti gli attrezzi da giardino in modo che non si rovinino e anche l’arredo. Sedie, tavoli e tutto quello che c’è nel vostro giardino nella bella stagione può benissimo essere spostato al chiuso oppure venire coperto da un telo. In questo modo non si rovinerà con le intemperie della stagione fredda.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *