Integratore alimentare contaminato: ritirati diversi lotti, tutti i dettagli

Il Ministero della Salute ha ritirato diversi lotti di integratore alimentare contaminato da ossido di etilene. Tutti i dettagli.

integratore alimentare contaminato
(Foto Pexels)

Nella giornata di oggi, il Ministero della Salute ha ritirato 8 lotti di integratore alimentare contaminato da ossido di etilene. Si tratta di 8 tipi differenti della stessa marca Wellbeing, con sede a Urbino. La sostanza tossica è stata rinvenuta nei germogli di bambù presenti all’interno delle capsule. Tutti i dettagli.

Integratore alimentare contaminato, pericoloso per la salute

Il Ministero della Salute ha ritirato diversi lotti di integratore alimentare poiché contaminato da ossido di etilene. Si tratta di 60 capsule vegetali a marchio Wellbeing, con sede a Urbino, dalle seguenti diciture:

  • W-Omega, a base di olio di lino;
  • W-Calo più, a base di mate, tè verde e Moringa;
  • W-Natural D3, con lino e vitamina D3 dai licheni;
  • W-Probiotic con probiotici e fibre prebiotiche con estratto di bambù;
  • W-Immuno, a base di estratto di Astragalo;
  • W-Be Strong con vitamina B, acido folico e biotina.
richiamo integratore
(Google Images)

Tutti i richiami si devono alla presenza di ossido di etilene nei germogli di bambù, ingrediente predominante nelle capsule. Si tratta di prodotti al 100% naturali ricchi di fibre, vitamine, sali minerali e finalizzati a scopi ben precisi, come: rafforzare le difese immunitarie, prolungare il rilascio di energia giornaliera, equilibrare la flora intestinale ecc.

Potrebbe interessarti anche: Integratore alimentare ritirato per ossido di etilene: dannoso per la salute

I lotti di integratore alimentare contaminato

Tutti i lotti dell’integratore alimentare ritirato contengono una confezione da 60 capsule di prodotti vegetali come: vitamine, fibre, sali minerali, germogli di bambù. Proprio in questi ultimi si ritrovano tracce di ossido di etilene, una sostanza vietata in Europa e altamente dannosa. Inoltre, il marchio del supplemento è Wellbeing, con sede a Urbino, ragione sociale dell’OSA Giaca Srl, stabilimento Blu Lotus e data di scadenza 02/2024. Si tratta di confezioni da 60 capsule ciascuna. Ecco i lotti richiamati:

  • Wellbeing, W-Omega, numero di lotto: 6000, 6088;
  • W-Calo più, lotti: 6017, 60 71;
  • Wellbeing, W-Natural D3, numero 6018;
  • W-Probio, 6031;
  • Wellbeing, W-Immuno 6032;
  • Wellbeing, W-Be Strong, lotti numero: 6072.

Potrebbe interessarti anche: Integratori di omega-3, apportano benefici ai malati di Alzheimer: quali sono

Tutti gli integratori alimentari menzionati hanno una data funzione come: fornire maggiore apporto di omega-3, apportare maggiore assorbimento calorico, fornire vitamina D3, probiotici per regolarizzare l’intestino, rinforzare le difese immunitarie. Inoltre ha lo scopo di rendere più forte il sistema immunitario, messo a rischio con l’arrivo della stagione fredda.

Sophia Melfi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *