Pulire l’aria di casa con le piante: ecco quali scegliere

L’aria di casa non è sempre pulita come molti credono, tanti possono essere gli agenti inquinanti atmosferici, alcune piante sono però in grado di purificarla

Piante che purificano l'aria
Piante in casa (Screenshot da Pexels)

Le piante oltre ad arredare casa perché sono belle da vedere apportano anche notevoli benefici alla salute perché alcune di loro sono in grado di purificare l’aria che si respira tra le mura domestiche.

In molti sono convinti di essere al sicuro quando sono a casa, ma non è proprio così. All’interno di un appartamento può esserci inquinamento, smog, sostanze tossiche presenti nei prodotti utilizzati per pulire e altro ancora. Tramite un’accurata indagine la Nasa ha reso note quali sono le piante che dovremmo avere in casa per rendere ogni giorno l’aria più purificata e pulita.

I più comuni agenti che si possono trovare all’interno di un’abitazione e che possono arrecare danni alla salute sono: ammoniaca, formaldeide, xilene, benzene e tricloroetilene. Per oltre 25 anni BCWolverton ha lavorato nel John C. Stennis Skylab Laboratory dall’Agenzia Spaziale e ha scoperto quali sono le piante migliori contro gli atmosferici agenti inquinanti.

Ecco quali sono le piante in grado di purificare l’aria in casa

Piante che purificano l'aria
Piante in casa (Screenshot da Pexels)

È indispensabile circondarsi di queste piante all’interno del proprio appartamento per respirare quotidianamente un’aria più pulita.

Potrebbe interessarti anche: Fiori e piante, quali tenere in casa: il ritorno delle aromatiche

BCWolverton fa sapere che le migliori piante da tenere in casa sono:

  • Potus, si tratta di una una pianta che può essere curata facilmente in casa, anche quando le temperature sono alte. Questa è in grado di assorbire benzene, xilene e formaldeide. Dovrete annaffiarla solo quando il terreno sarà asciutto.
  • Ficus, questa garantisce un’ottima umidità nell’ambiente e rimuove dall’aria la formaldeide. Se la mettete in una zona della casa spaziosa crescerà molto.
  • Tape, si tratta di una pianta che va appesa in casa, lontana dalla luce diretta del sole perché rischierebbe di bruciare le sue foglie. Inoltre,  ama molto l’umidità.
  • Espatifilo, questa pianta cresce bene anche se la casa non è molto illuminata. È molto utile averla all’interno dell’abitazione perché è capace di mandar via tutti i maggiori contaminanti.
  • Felci, sono delle meravigliose piante verdi, necessitano di molta umidità ed è per questo che bisogna annaffiate spesso.

Potrebbe interessarti anche: Piante da appartamento che richiedono poca manutenzione

Il consiglio di BCWolverton è quello di mettere due piante ogni 10 metri quadrati dell’appartamento. Bisognerebbe tenerle in ogni stanza della casa per avere aria sempre pulita e purificata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *