Castagne al forno: una ricetta molto facile per una cena autunnale perfetta

Il simbolo caratteristico dell’autunno sono le caldarroste. Ma ecco una modalità molto semplice per delle buonissime castagne al forno.

castagne
Castagne (Foto di Ekrulila da Pexels)

Molte persone scalpitano all’arrivo dell’autunno perchè finalmente possono tornare a mangiare le loro amate castagne. È molto bello andare nel bosco a raccoglierle, ma lo è altrettanto fermarsi nei chioschetti all’aperto e prenderle già cotte e pronte da mangiare. Molti, invece, preferiscono dedicare loro del tempo e cucinarle in casa.

Ci sono diversi modi in realtà di cucinare al meglio le caldarroste. Il più comune è quello di farlo sul fuoco con una padella piena di fori. Ma si possono fare anche in altri modi. Con la padella tradizionale, ad esempio, oppure al forno, semplicemente.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Caldarroste al sale in padella: un sapore unico per grandi e più piccoli

La preparazione per poter fare delle buonissime castagne al forno è molto semplice e non richiede particolari abilità. Se seguite questi semplici passaggi riuscirete ad ottenere un gran risultato per una cena autunnale in compagnia di amici e familiari davvero perfetta. Bastano 500 grammi di castagne e dell’acqua.

Castagne al forno: ingredienti e preparazione

Come conservare le castagne
Castagne (Screenshot da Instagram)

Innanzitutto, fate attenzione se le castagne che avete arrivano direttamente dal bosco. Controllate che non ci siano fori nel guscio perchè questo vorrebbe dire ritrovare all’interno dei vermetti. Per questo tipo di ricetta, poi, è bene utilizzare quelle più grandi. Magari, quelle più piccole potete conservarle per altri scopi. Ci sono tante ricette che prevedono la castagna tritata.

Ma veniamo a noi. Per delle gustose castagne al forno bastano 500 grammi di castagne e dell’acqua. La prima cosa da fare prima di iniziare con la preparazione per 4 persone è lasciare le castagne in ammollo per almeno 2 ore in acqua a temperatura ambiente. In questo modo, una volta cotte, si sbucceranno più facilmente. Scolatele, asciugatele e incidetele con un coltellino affilato o l’apposito oggetto.

Fatto questo sono già pronte per disporle in una teglia e cuocerle nel forno preriscaldato a 250° per 10 minuti. Poi abbassate un po’ la temperatura: 220° per altri 20 minuti. Ovviamente controllate che raggiungano lo stato di cottura che più desiderate.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Castagne buonissime? Ecco svelato il segreto: è semplice

A questo punto toglietele dal forno, avvolgetele in un panno morbido e pulito. Potete sbucciare e mangiare le castagne mentre sono ancora calde. Vedrete che sarà un momento molto piacevole da passare in famiglia o con gli amici a fine della cena.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *