Cavolfiore alla siciliana, contorno sfizioso e delizioso: ecco come si prepara

Preparato in questo modo è un contorno davvero sfizioso e gustoso che piacerà anche ai più piccoli, il cavolfiore alla siciliana è una vera bontà

piatto cavolfiore
Cavolfiore nel piatto (fonte foto Canva)

GLI ARTICOLI PIÙ’ LETTI OGGI

Mangiare il cavolfiore fa davvero bene alla salute e all’organismo perché contiene moltissime proprietà. E’ ricco di minerali come ferro, potassio calcio, vitamina C, acido folico, fibre, vitamina K e principi antinfiammatori, antibatterici e antiossidanti. Ha un contenuto bassissimo di calorie e aiuta ad abbassare la pressione, ha anche proprietà depurative, rimineralizzanti e molto altro ancora. Ma non solo ha tutte queste proprietà benefiche, ma è anche buonissimo e si presta alla preparazione di innumerevoli ricette.

Oggi però ci parleremo della deliziosa ricetta del Cavolfiore alla siciliana. Prevede una preparazione semplice, velocissima e vi basterà solo aggiungere qualche ingrediente ed infornare per ottenere un contorno dal sapore eccezionale, sarà così buono che piacerà a tutti in famiglia. Prima di passare al procedimento, diamo un’occhiata alla lista degli ingredienti che vi occorrono per realizzare quattro porzioni di questa specialità siciliana:

  • 1 cavolfiore di media grandezza
  • 150 g di pane
  • 100 g di olive taggiasche
  • 50 g di parmigiano grattugiato
  • 6 filetti di acciughe sott’olio
  • 50 g di capperi sotto sale
  • Olio extravergine d’oliva
  • Sale q.b.
  • Pepe nero in polvere q.b.
  • Origano q.b.

 

Ecco il procedimento per realizzare questo buonissimo piatto

cavolfiore ricetta
Tagliare il cavolfiore (fonte foto Canva)

Vi basteranno pochissime mosse e pochi minuti per portare in tavola questo piatto squisito. È perfetto da servire come contorno, per accompagnare carne o pesce, o anche come secondo piatto. Se volete stupire la vostra famiglia o i vostri ospiti allora questo è il piatto giusto da preparare. Scopriamo subito quali sono tutti i passaggi da seguire:

  • Iniziate lavando accuratamente il cavolfiore.
  • Pulite il cavolfiore dalle foglie e tagliatelo in pezzi.
  • Mettete sul fuoco una pentola con un po’ di acqua salata e aspettate che arrivi a bollore.
  • Calate il cavolfiore nell’acqua e cuocetelo per 10/15 minuti, non dovrà essere troppo morbido.
  • Intanto che il cavolfiore è in cottura, sciacquate per bene i capperi per eliminare tutto il sale e tagliate a pezzi le olive accuratamente sciacquate.
  • Inoltre, scolate le acciughe dall’olio in eccesso.
  • Scolate il cavolfiore e asciugatelo, dopodiché mettetelo in una capiente ciotola con i capperi, le olive e le acciughe sott’olio.
  • Aggiungete poi nella ciotola anche il pane tagliato a pezzetti e aggiungete sale e pepe secondo il vostro gusto personale, il parmigiano grattugiato e abbondante olio extravergine di oliva.
  • Mescolate bene il tutto affinché tutti gli ingredienti risultino ben conditi, dopodiché versate il cavolfiore alla siciliana in una teglia rivestita di carta da forno.
  • Non vi resta che spolverare con un po’ di origano e infornare.
  • Cuocete per 25 minuti in forno preriscaldato a 200°C.
  • Sarà pronto quando si formerà in superficie una dorata crosticina.

Una volta cotto, sfornate il cavolfiore alla siciliana e servitelo, sarà ottimo sia caldo che tiepido. Buon appetito!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.