Limoni spremuti, mai buttarli: possono servire a tante cose

Non bisognerebbe mai buttare via i limoni spremuti. In casa possono tornare utili per diverse cose. Ecco qualche consiglio.

limoni
Limoni (Foto di Ivan Samkov da Pexels)

Il limone è molto usato da chi cucina. Può servire per piatti di carne e pesce, ma anche per fare molti dolci. Il succo di limone o la buccia grattugiata è molto utile per l’aroma e per togliere il retrogusto di uovo. Ma una volta che abbiamo spremuto i limoni siamo portati a gettarli nella spazzatura. Questo è un grande errore.

Infatti, il limone ha molte proprietà che possono essere sfruttate per fare tante cose in casa. Per esempio, ha una proprietà sgrassante molto utile per togliere le macchie di grasso dai vestiti. Invece di buttarlo, quindi, possiamo utilizzare il limone spremuto strofinandolo sulla macchia e poi lavare il capo di abbigliamento normalmente.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Acqua e limone: elisir depurativo per rafforzare il sistema immunitario

Ma il limone è anche disinfettante. Quindi, si può utilizzare in cucina per pulire il lavello. Basta usare come alleato anche il bicarbonato, cospargere le superfici. Poi sfregare il tutto bene con la buccia di limone e sarà tutto molto più lucente. Una volta che tutto questo, poi, andrà nelle tubature, disinfetterà anche quelle e non avrete più cattivi odori.

Limoni spremuti, mai buttarli: possono servire a tante cose

come usare la buccia di limone
buccia di limone (da pixabay)

Il limone può essere usato anche come profumatore per ambienti. Potete mettere la buccia direttamente sul termosifone caldo e rilascerà da subito un buonissimo profumo nella stanza. Ma per le sue proprietà di sgrassatore e disinfettante potete anche pensare di creare un detergente multiuso con le bucce. Basta metterne un po’ in un contenitore, coprirle con l’aceto di vino bianco e lasciare riposare al buio per un paio di settimane. Poi potrete usare quel liquido per pulire ovunque.

Altri utilizzi molto efficaci sono quelli che prevedono di pulire con la buccia i taglieri in legno e anche le caffettiere. Pensate che per pulire una caffettiera è utile mettere al suo interno delle bucce di limone, del sale e del ghiaccio. Fate roteare per bene la caffettiera e poi lasciate agire per tutta la notte. Fate una bollitura a vuoto prima di usarla normalmente, ma vedrete che le macchie saranno sparite.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Buccia di Limone: tre usi che non credevi in cucina

Il limone è molto utile anche per la nostra igiene personale. Ad esempio, può essere usato per lo sbiancamento dei denti. Basta strofinare la buccia sui denti. Ma non è una pratica che si può fare troppo spesso perchè l’acido del limone potrebbe danneggiare lo smalto. Infine, possiamo passare la buccia di limone sul viso. Lasciare assorbire per qualche minuto e poi sciacquare. Sarà un ottimo tonico che farà la vostra pelle liscia e lucente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *