Calluna: consigli utili per la coltivazione in vaso di questa pianta

In questo articolo troverete qualche consiglio utile per coltivare la Calluna in vaso e abbellire i vostri terrazzi con questa pianta colorata.

calluna
Calluna (Facebook)

Il nome scientifico è Calluna vulgaris e l’unica varietà è il brugo. È una pianta spontanea appartenente alla famiglia delle Ericacee e a volte, erroneamente, viene chiamata Erica selvatica. Si tratta di una pianta sempreverde, perenne, che cresce poche decine di centimetri sia in altezza che in larghezza e i suoi fiori sono piccoli e colorati.

Per questo si presta benissimo a decorare e ad abbellire la nostra casa, soprattutto nei terrazzi e nei giardini. Nonostante sia una pianta adatta ai grandi giardini, si può coltivare in vaso, basta avere delle semplici accortezze. Una di queste è magari quella di accostarla a piante che fioriscono nella stagione fredda, come le viole e il ciclamino.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Ficus Benjamin: tutto quel che devi sapere su una delle piante più amate

Tuttavia, oltre a sistemare i vasi in un posto utile alla decorazione grazie al suo colore, è bene fare attenzione a posizionarla in un posto che sia riparato dal vento e esposto alla luce del sole. I vasi potete metterli sia a terra, sia appenderli alla ringhiera.

Calluna: consigli utili per la coltivazione in vaso di questa pianta

calluna viola
Calluna viola (Facebook)

Se amate particolarmente prendervi cura delle piante e giocare con i colori, una volta individuato il posto ideale, potete sbizzarrirvi nella scelta del vaso. Molti usano quelli classici, ma potete scegliere di metterla in lattine particolari, in cassettine di legno, anche in piccoli innaffiatoi colorati. Questa sarebbe un’idea davvero carina.

Tuttavia, ricordatevi che questa pianta non ha bisogno sempre della stessa quantità di acqua. Gliene serve molta nel periodo che va dalla primavera all’autunno, ma in inverno gliene serve di meno. Attenzione, un’acqua troppo calcarea potrebbe danneggiarla.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> La tua pianta grassa cresce in modo strano? Ecco perchè

Infine, è molto importante ricordarsi di potarla. Di tanto in tanto è bene togliere le foglie secche e ingiallite e i fiori appassiti. In questo modo aiuterete la crescita dei nuovi fiori. La Calluna vi può offrire piccoli fiori, ma molto colorati. Le tonalità vanno dal rosso, al rosa, dal bianco al viola.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *