Bollette salate? Ecco gli elettrodomestici che assorbono tanta energia

Le vostre bollette sono sempre molto salate? Ci sono degli elettrodomestici insospettabili che sono i veri colpevoli di questi costi elevati.

cucina
Cucina (Foto di Mark McCammon da Pexels)

Ogni volta che arrivano via posta le bollette da pagare, soprattutto quella elettrica, chi ha una casa e una famiglia da gestire alza sempre gli occhi al cielo. Infatti, capita molto spesso che i costi da sostenere siano molto elevati e non sempre si riesce a capire come mai.

Al di là di varie tasse e rincari, ci sono degli elettrodomestici che consumano veramente tanta energia e forse non lo sappiamo e non ce ne rendiamo conto. Per questo, occorre forse iniziare a cambiare le nostre abitudini e cercare di mettere in atto qualche accortezza. In questo modo la bolletta scenderà un po’.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Lavare i piatti: gli errori da evitare con lavaggio a mano e in lavastoviglie

Ad esempio, molti di noi credono che a consumare più energia sia il forno. Ci sono poi altri elettrodomestici che abbiamo in casa ma che, appunto per la bolletta, abbiamo problemi ad usare. In realtà a volte incappiamo in alcune convinzioni errate. Ma ecco qui di seguito maggiori dettagli su cosa consuma tanta energia e cosa no.

Bollette salate? Gli elettrodomestici insospettabili che assorbono energia

phon per capelli
Phon per capelli (Foto di cottonbro da Pexels)

Dunque, innanzitutto bisogna tenere conto della classe energetica dei nostri elettrodomestici. Questo è molto importante per capire quanta energia consumano e assorbono nella nostra casa. Ma se siamo convinti che il forno sia il principale elemento che fa schizzare la nostra bolletta elettrica non è così.

C’è da dire che la lavastoviglie consuma molta meno energia e molta meno acqua di un lavaggio a mano, ad esempio. Questo tante donne non lo sanno e fanno degli errori madornali. Inoltre, bisogna tenere presente che consuma tanto ciò che deve produrre calore per funzionare. Questo significa che la televisione e il frigorifero non sono elettrodomestici che consumano molto.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Riscaldare casa senza termosifoni grazie a due valide alternative

Invece, ciò che assorbe tanta energia quando lo utilizziamo è sicuramente il ferro da stiro. Solo al momento dell’accensione utilizza 2000 watt per raggiungere la temperatura necessaria. Su quella cifra si aggira anche il consumo della stufetta che magari si utilizza in bagno. Grandi consumi annui che pesano sulle bollette, poi, sono l’uso del phon e della piastra per i capelli perchè spesso siamo portati a usarli con temperature molto alte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *