Polpette di carciofi con cuore morbido: fritte o al forno

Un piatto autunnale diverso dal solito contiene sicuramente il carciofo, una verdura squisita e nutriente adatta per delle polpette. Vediamo la ricetta.

polpette di carciofo ricetta
(Pinterest, GialloZafferano)

Stanchi delle solite polpette di carne al sugo? Una variante autunnale sono le polpette di carciofi senza pane, né uova. Un’alternativa gustosa e leggera che esalta a pieno tutte le proprietà benefiche e nutrienti del carciofo, verdura di stagione. Buonissime anche al forno, se si desidera evitare il grasso della frittura, hanno un cuore morbido e sono croccanti all’esterno. Vediamo la ricetta e gli ingredienti.

Polpette di carciofi: un secondo piatto autunnale e sfizioso

In queste sere di autunno, si torna a casa dal lavoro spesso senza idee. Cosa possiamo cucinare per cena? Che piatto potrebbe piacere ad adulti e bambini? Le polpette di carciofi sono una valida alternativa alle classiche polpette di melanzane o di carne, solitamente accompagnate da un buon sugo di pomodoro. Al forno, per la versione light, fritte per la versione più golosa e croccante. Sono ottime da servire anche come aperitivo per deliziare i vostri ospiti tra un bicchiere di vino e qualche risata.

polpette di carciofo
(Pinterest, Chedonna.it)

Le polpette esaltano inoltre a pieno una delle verdure protagoniste di questa stagione autunnale: il carciofo. Ricco di ferro, antiossidanti e vitamine, il carciofo è una verdura gustosa da rendere decisamente partecipe dei nostri piatti. Vediamo quindi ricetta e procedimento.

Potrebbe interessarti anche: Cuzzole siciliane, un delizioso e soffice pane fritto: un trucco per farlo buonissimo

Ingredienti e procedimento per le polpette

Per realizzare delle ottime polpette di carciofi serviranno pochi ingredienti, ma di ottima qualità. Vediamo quali sono:

  • 8 cuori di carciofo
  • 50 g di farina tipo 00
  • 1 tazza di besciamella
  • 30 g di grana grattugiato
  • 1 spicchio di aglio
  • 2 ciuffi di prezzemolo
  • 3 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • olio di semi di arachidi
  • sale
  • pepe

Per prima cosa, bisogna tagliare a spicchi sottili i cuori di carciofo e porli a rosolare in una padella con un giro d’olio e dell’aglio. Mescolando spesso, cuocere per circa 20 minuti aggiungendo dell’acqua bollente in modo tale da evitare che i carciofi si brucino. Insaporite, durante la cottura, con sale e pepe. Quando i carciofi saranno morbidissimi, estrarre l’aglio e schiacciare grossolanamente i carciofi con una forchetta. Successivamente, porli in una ciotola con prezzemolo lavato e tritato, grana grattugiato e besciamella.

Potrebbe interessarti anche: Bombe di ricotta e patate, ottime sia al forno che fritte: come le preferite?

Amalgamare tutti gli ingredienti fino a creare un unico morbido composto dal quale ricavare delle polpettine di grandezza simile ad una noce. Passatele nella farina e friggetele in olio di semi di arachidi bollente. Quando saranno pronte, scolatele una ad una ed asciugatele con della carta assorbente. Se invece preferite cuocerle nella versione più light, basterà metterle in forno per 8/10 minuti a 180°. Buon appetito!

Sophia Melfi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *