Pentole in acciaio Inox, come lavarle nel modo giusto: qualche consiglio

Pentole in acciaio Inox, l’accessorio che non può mancare in cucina: una risorsa imprescindibile, ma anche un impegno gravoso. Il modo giusto per lavarle.

cucinare solo per te stesso
(Foto Unsplash)

Le pentole in casa sono un accessorio necessario soprattutto in merito alla culinaria: cucinare diventa indispensabile oltre che stimolante, per questo dotarsi della giusta strumentazione è l’ideale per avere sempre pietanze ben cotte e ricette riuscite. Un ruolo fondamentale ce l’hanno le pentole in acciaio Inox. Spesso pubblicizzate anche all’interno di celebri programmi con telepromozioni accurate: il motivo è la cottura, questo tipo di pentolame consente una maggiore aderenza e conservazione durante e dopo la cottura.

Il dilemma resta rispetto al lavaggio: come comportarsi in fase di ripulitura e asciugatura senza compromettere la qualità del prodotto? Esistono diversi metodi da tener presenti se vogliamo avere l’effetto desiderato, ovvero il giusto compromesso tra igiene e sicurezza.

Leggi anche – Sciroppo fai da te contro asma e tosse: la ricetta è un vero toccasana

Pentole in acciaio Inox, croce e delizia nelle cucine: il modo migliore per lavarle

cucinare solo per te stesso
(Foto Unsplash)

In primis le pentole in acciaio Inox vanno immerse e lavate con acqua calda e qualche goccia di sapone per i piatti. Subito dopo risciacquate e scolate con un panno asciutto. Lo stesso procedimento è possibile farlo in lavastoviglie purché non si usino detergenti troppo aggressivi. Lo stesso vale per candeggina, ammoniaca e anticalcare chimico.

Danneggiano la struttura della pentola. Consigliato, invece, del bicarbonato – in piccole dosi – da passare con un panno per evitare che rimangano aloni o patine bianche. La colpa, in tal caso, è del calcare: per evitarne la formazione, il rimedio principale è un cucchiaio di aceto in tre parti d’acqua. Il composto va fatto bollire prima di riporre la pentola.

Così i vostri ritrovati per la cucina non avranno più alcun tipo di corrosione e usura. Nel breve periodo, più passa il tempo e più è consigliabile cambiare accessori. Intanto, con queste accortezze, è possibile evitare spese anticipate e acquisti prematuri. La salvaguardia degli elettrodomestici passa da determinati accorgimenti che ciascun amante della pulizia e della cucina è in grado di offrire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *