Come fare il pane grattugiato in casa, trucchi e consigli

Come fare il pane grattugiato in casa? Il procedimento è facile ed immediato: puoi utilizzarlo subito o conservarlo in un vasetto di vetro

panatura
Foto di congerdesign da Pixabay

Stai realizzando una bella ricetta fatta in casa ma ti rendi conto che non hai il pane grattugiato e non c’è un supermercato sotto casa per andarlo a comprare al volo? Non disperare, come sempre, anche in questo caso, c’è una soluzione fai da te che ti salva!

Quale? Realizzare il pane grattugiato in casa. Sembra un’utopia e invece è più facile di quanto pensi. Basta “racimolare” un po’ di pane, panini, sia freschi che raffermi, e mettersi all’opera. Il pane grattugiato fai da te ti permette di scegliere se averlo più sottile oppure più grossolano in base alla panatura da fare o in quale ricetta inserirlo.

Facile e anche più buono, il pane grattugiato in casa non solo è una salvezza ma un nuovo modo di preparare le cose con le proprie mani.

Potrebbe interessarti anche:  Olive in salamoia, tutti i passaggi per prepararle con successo

Come fare il pane grattugiato in casa, il procedimento

pane
Foto di Geraud pfeiffer da Pexels

Come dicevamo, il pane grattugiato in casa si può fare sia con il pane raffermo che con quello fresco. Con la prima soluzione si può usare tutto ciò che “racimoliamo” in casa che è diventato un po’ duro: non solo pane, ma anche pancarrè e panini. Basta mettere tutto nel mixer e tritare alla massima potenza. Non serve fare altro. In pochi minuti il pane grattugiato profumato e sottilissimo è pronto per cucinare carne, pesce e verdure.

Se invece non hai pane raffermo in casa e devi usare quello fresco è necessario tostarlo per qualche minuto. Il pane può essere messo in forno o in padella e appena è croccante basta tritarlo, come detto prima, con il mix.

A questo punto il pane grattugiato può essere subito usato soprattutto se ami il profumo del pane fresco e croccante e se hai urgenza di usarlo in una ricetta che hai lasciato a metà. Se invece vuoi conservare il pane in barattolo di vetro anche per altre ricette occorre effettuare un altro passaggio per farlo asciugare.

Potrebbe interessarti anche: Frutta e verdura di novembre per un autunno più sano e allegro

Il pane va inserito in forno, su una teglia foderata con carta forno e va lasciato asciugare per 10 minuti a 180° in forno statico. Così può essere conservato e usato all’occorrenza come quello comprato al supermercato. Con circa 100 grammi di pane si realizza un barattolo di media grandezza di pane grattugiato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *