Mele in teglia: per un dessert a prova di principiante, la ricetta super facile

Per un dessert a prova di principiante prova la ricetta super facile delle mele in teglia: la manualità richiesta è zero ed il gusto assicurato!

mele al forno
mele al forno (pixabay)

Hai ospiti a cena ma la cucina è sempre stato un dramma? Della serie che se riesci ad accendere il microonde è già tanto? Non preoccuparti, sei capitato bene. Questo dessert è l’ideale per te: immediato e difficoltà zero. Non mancherà di apparire, tuttavia, per il suo gusto superlativo. Iniziamo.

Ti potrebbe interessare anche-> Pizza parigina con salmone, formaggio e zucchine: una vera delizia

Mele in teglia, un dessert a prova di principiante: prova la ricetta

mele al forno
torta in forno (pixabay)

Avrai bisogno di:

  • mele, 4
  • uova, 3
  • yogurt, 5 cucchiai
  • farina bianca, 5 cucchiai
  • zucchero, 5 cucchiai
  • lievito per dolci, 1 cucchiaino
  • uva passa, 100 g
  • pinoli, 1 manciata
  • cannella, 1 cucchiaino
  • pasta sfoglia 280 g

Ti potrebbe interessare anche-> Torta alla zucca nella friggitrice ad aria: leggera e genuina

Per prima cosa dovete preriscaldare il forno che accoglierà le nostre mele a 180 gradi. Munitevi di una pirofila 22 per 17 e praticate dei piccoli forellini sul fondo. Foderatela con l’apposita carta da forno, adeguatamente bagnata e poi strizzata, così che possa aderire al meglio sul fondo. In alternativa, potete ungerla e inzuccherarla.

Armatevi ora di pasta sfoglia: stendetela nella pirofila così da creare un bordo che sia almeno di cinque centimetri. A questo punto, bucate anche la pasta sfoglia sul fondo così che non si gonfi. Nel mentre, immergete l’uvetta in acqua tiepida e setacciate il lievito con la farina.

Passiamo alle mele, le protagoniste: lavatele, sbucciatele, privatele del torsolo. Tagliatele accuratamente in spicchi. In una ciotoletta, rompete le uova e montatela con le fruste elettriche. Aggiungete poi lo zucchero, farina e lievito già setacciati. Unite poi lo yogurt, i pinoli e l’uvetta che avrete strizzato. Quando il composto vi sembrerà sufficientemente amalgamato, versatelo sulle mele.

Infornate per venticinque minuti e la magia è fatta.

Serena Garofalo

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *