Torta alla zucca cotta nella friggitrice ad aria: leggera e genuina

Torta alla zucca cotta nella friggitrice ad aria, un dolce di stagione delicato e leggero per deliziare tutta la famiglia. Vediamo ingredienti e procedimento.

torta alla zucca
(Foto Pixabay)

Nell’articolo di oggi, andremo a proporvi una deliziosa torta light perfetta per la merenda ma soprattutto per la colazione di tutta la famiglia.

Non dimentichiamo che la colazione è il pasto più importante della giornata, ragion per cui, è fondamentale la giusta dose di proteine, per sostenere una lunga giornata piena di attività.

Perciò, cosa c’è di meglio di una torta autunnale buonissima e sofficissima per Halloween?

Vediamo quali gli ingredienti, le dosi e il procedimento della torta alla zucca cotta nella friggitrice ad aria.

Torta alla zucca cotta nella friggitrice ad aria

A prescindere che si debba festeggiare qualche evento o tradizione popolare, preparare una torta così delicata e gustosa è sempre una buona idea.

torta zucca
(Foto Pixabay)

Cercavate un dolce facile e veloce da preparare? L’avete trovato, la vostra ricerca finisce qui! La torta alla zucca cotta nella friggitrice ad aria è di sicuro quello che stavate cercando.

Per realizzare la Torta alla zucca cotta nella friggitrice ad aira (una piccola tortiera da 18 cm), occorrono i seguenti ingredienti:

  • 300 gr di zucca cotta (varietà a scelta)
  • 200 gr di farina di grano saraceno
  • 50 gr di amido di mais
  • 2 cucchiaini di cannella in polvere
  • 1 cucchiaino di zenzero in polvere
  • 1/2 cucchiaino di noce moscata
  • una macinata di pepe bianco
  • 50 gr di succo d’acero
  • la punta di un cucchiaino di bicarbonato di sodio
  • 1 bustina di cremor tartaro
  • 150 ml circa di acqua gasata

Potrebbe interessarti anche: Gnocchi di zucca speck e taleggio super cremosi e gustosi: ecco come prepararli

Procedimento

Innanzitutto preriscaldate per 5 minuti la friggitrice ad aria a 180°C.

Prendete una ciotola e schiacciate la zucca fino a ridurla in purea. Aggiungete alla purea la farina e l’amido di mais e mescolate bene.

Unite, a questo punto, anche la cannella, lo zenzero, la noce moscata, il pepe bianco e il succo d’acero. Continuate a mescolare e unite a poco alla volta l’acqua fino a che il composto non diventerà corposo e colloso.

Ottenuto l’impasto omogeneo, unite il bicarbonato di sodio e il cremor tartaro, mescolando il tutto con movimenti delicati dal basso verso l’alto.

Cercate di fare tutto a mano senza utilizzare strumenti elettrici, per gli impasti senza glutine, le farine legano più facilmente.

Prendete una teglia a cerniera del diametro di 18 cm e coprite la superficie con poco zucchero di canna, dopodiché versategli l’impasto.

Posizionate la teglia nel cassetto della friggitrice ad aria e procedete con la cottura cuocendo a 180°C per circa 25 minuti.

Per sformarla più facilmente foderate il fondo con carta forno e oliate i bordi.

Naturalmente se non avete la friggitrice ad aria potete utilizzare il forno. Infornate a 190°C a forno caldo cuocendo per 25 minuti.

Ovviamente, non rinunciate mai alla prova dello stecchino, sempre sia che utilizziate la friggitrice ad aria che il forno tradizionale.

Terminata la cottura lasciate raffreddare completamente e poi godetevela.

Buon appetito!

Raffaella Lauretta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *