Tenere i piedi al caldo quando fa freddo: 3 modi di farlo al meglio

Ci sono alcuni stratagemmi da poter usare per tenere i piedi al caldo nelle scarpe anche nelle giornate più fredde. Vediamoli insieme.

piedi
Piedi (Foto di Tatiana Syrikova da Pexels)

Uno dei problemi che affligge molte persone nella stagione fredda è avere sempre i piedi freddi. Questo è un disagio che magari quando si è in casa si può risolvere facilmente con dei calzini più avvolgenti, termici, con delle pantofole morbide e calde. Per non parlare di tutti gli scaldapiedi che ci sono in commercio, alcuni molto carini.

Dobbiamo ricordare che se il problema dei piedi freddi è persistente bisogna consultare il medico perchè potrebbe essere sintomo di un problema di circolazione, del diabete o altro. Ma se siete soltanto dei freddolosi cronici, allora ci sono un po’ di trucchetti da sfruttare anche quando dovete uscire di casa.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Come pulire il bagno in poco tempo: i consigli utili per i sanitari

Se i freddolosi in casa sono più tranquilli, quando è il momento di usare le scarpe e uscire sono un po’ più in ansia. Ma ecco qui di seguito 3 semplici modi di tenere i piedi al caldo nelle scarpe anche in quelle giornate più fredde e umide.

Tenere i piedi al caldo quando fa freddo: 3 modi di farlo al meglio

Come combattere la stanchezza da cambio di stagione
scarpe da ginnastica (pixabay)

Naturalmente il movimento può aiutare molto nello scaldare i piedi, ma ci sono anche degli escamotage molto veloci e pratici da tenere in considerazione. Il primo riguarda il tipo di scarpe che si utilizza. Dovete evitare calzature con parti in cotone che si bagnano facilmente e che non trattengono il calore. Pensate che anche stivali chiamati “invernali” se di bassa qualità non tengono al caldo, ma anzi, trattengono i piedi abbastanza umidi.

Il materiale giusto è quello “tecnico” per combattere il freddo e calzature con lana merino. Questa assorbe l’acqua e mantiene caldi i piedi. Ma se anche con la scarpa adatta sentite freddo, potete usare la tecnica del doppio calzino. Molti credono che un calzino più è grosso più tiene al caldo, ma non è affatto così. Bisogna fare attenzione al materiale, deve essere adatto per l’inverno e usare il doppio calzino può aiutare a tenere meglio il calore. Naturalmente fate attenzione alla circolazione.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Sneakers che passione: come averle sempre bianche ed impeccabili

Un ultimo trucchetto che può rivelarsi molto utile per i freddolosi è quello di usare le solette termiche. Esiste un sistema innovativo e ricaricabile che permette, con una batteria al litio, di regolare la temperatura delle scarpe. Anche questa potrebbe essere una buona soluzione per i piedi freddi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *