Come rendere il termosifone un ottimo profumatore per la casa

Ci sono dei modi semplici e pratici per rendere il vostro termosifone un ottimo profumatore per la casa in inverno. Vediamo come fare.

Termosifone da pulire
Termosifone da pulire (foto da Pixabay)

Quando arriva la stagione fredda, da ottobre a marzo, la soluzione nelle nostre case è quella di accendere i termosifoni. Dopo averli puliti e averli sfiatati per non incorrere in problemi spiacevoli, potete riscaldarvi al meglio con il loro utilizzo. Ma si possono sfruttare anche in un altro modo.

Infatti, potete sfruttare il calore emanato dai vostri termosifoni per creare degli ottimi profumatori per tutta la vostra casa. Vi basterà appoggiare sul termosifone alcune cose che sicuramente avrete già in casa. Quindi, non preoccupatevi, non richiede dispendio di energia, tempo o soldi.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Umidità sul muro accanto ai termosifoni, come toglierla

Potete davvero sbizzarrirvi, a partire da queste idee che troverete descritte qui di seguito, e sfruttare il termosifone per creare un ottimo profumatore usando bucce di agrumi, oli essenziali, ma anche elementi naturali. Ecco qui di seguito tutti i dettagli.

Come rendere il termosifone un ottimo profumatore per la casa

bucce-mandarini-aiuti naturali
bucce (pixabay)

Una prima cosa che potete fare è quella di non buttare le bucce degli agrumi. Poi di seccarle e di usarle da inserire in un piccolo deumidificatore fai da te. Basterà avere una vaschetta di creta e appenderla con un gancio al termosifone. Inserite un po’ di acqua e buttate le bucce secche. Sentirete che bel profumino avvolgente.

Se, invece, volete un profumo meno forte di quello degli agrumi, potete usare delle gocce di olio essenziale. Si usano specialmente per profumare il bucato, ma inserite in acqua calda sempre nella vaschetta di creta o di vetro, possono profumare anche l’ambiente. Vi basteranno 3 o 4 gocce di olio essenziale.

Ma sapete che cos’altro potete usare per profumare la casa? Andranno bene anche delle foglie di alloro essiccate da mettere nella vaschetta insieme ad acqua calda, oppure saranno molto utili ed efficaci anche dei rametti di lavanda. Se avete la pianta è l’ideale. È uno dei profumi più usati.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Profumo che non usi? Meglio non buttarlo e usarlo così

Se amate gli odori forti e dolci potete anche usare la cannella. Basterà far bollire dell’acqua con all’interno un bastoncino di cannella e poi versare l’acqua nella vaschetta appesa al termosifone. Per un odore più forte, naturalmente lasciate anche il bastoncino. Se non avete allergie a questi prodotti, sono un’ottima soluzione per infondere un buon profumo in casa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *