Aggiornamento WhatsApp, come nascondere i nostri accessi

La funzionalità introdotta con un aggiornamento WhatsApp che ci permetterà di non fare vedere ai contatti di nostra scelta quando siamo presenti sulla app.

Aggiornamento WhatsApp per i beta tester
Aggiornamento WhatsApp per i beta tester Foto dal web

Aggiornamento WhatsApp molto interessante, quello che riguarda la versione beta della celebre applicazione di messaggistica istantanea. L’app in verde ha introdotto per gli utenti che fanno attualmente da tester la possibilità di aggiornare l’orario delle proprie conversazioni lasciando libera facoltà a quest’ultimi di scegliere a quali chat accostare anche la data esatta dell’ultimo accesso svolto.

L’aggiornamento WhatsApp in questione trova una più precisa descrizione su wabetainfo. Si fa riferimento alla versione 2.21.33.14, grazie alla quale i beta tester possono ora nascondere quelli che sono i riferimenti temporali dell’ultimo accesso svolto in ordine di tempo.

In questo modo, per chi è incluso nelle chat selezionate, con questo aggiornamento WhatsApp i nostri interlocutori non saranno in grado di vedere a quando risale il nostro ultimo accesso. La scelta è ampia in tal senso. Possiamo decidere se nascondere il nostro accesso a chiunque oppure solo ad alcuni selezionati tra i nostri contatti.

Aggiornamento WhatsApp, in cosa consiste

Foto dal web

Questa introduzione sembra che stia riscontrando diversi pareri favorevoli. C’è da potere immaginare con relativa facilità che entro non molto tempo la caratteristica appena descritta possa essere inserita in uno dei prossimi aggiornamenti, per essere distribuita a livello globale tra i milioni e milioni di fruitori di WhatsApp. WA che resta leader nel proprio settore di riferimento.

Potrebbe interessarti anche: Carne di coccodrillo, ora si vende anche in Italia: e costa tantissimo

Nonostante la concorrenza di altre app di messaggistica immediata come Teletram, WhatsApp resta la più utilizzata. Anch’essa poi, come Facebook ed Instagram, è interessato dal grande cambiamento annunciato da Mark Zuckerberg, il quale ha introdotto la galassia Meta.

Potrebbe interessarti anche: Al via il bonus animali domestici 2021: in cosa consiste

Potrebbe interessarti anche: Esselunga: nuova campagna contro i rincari, tutti i prodotti su cui si risparmia

Meta includerà le tre applicazioni sopra citate ma anche molto altro, tra implementazione della realtà virtuale ed aumentata e tante altre caratteristiche volte a favorire il lavoro delle aziende ed a rendere più interessante la vita di tantissimi utenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *