La cura immediata per la pelle secca e screpolata: bastano 2 ingredienti

C’è un modo per trattare la pelle secca e screpolata. La cura immediata la potete fare benissimo a casa con questi due ingredienti.

pelle secca
Pelle secca (Foto di Jenna Hamra da Pexels)

La stagione fredda è sempre il periodo in cui la nostra pelle diventa molto secca. Non è solamente colpa del freddo, ci sono anche altre cause che possono rendere le mani, i piedi, il viso particolarmente secchi e screpolati. Ma l’importante è non sottovalutare questo inconveniente e provvedere a riguardo.

Ci sono molti modi per poter far fronte a questo tipo di problema. Innanzitutto, bisogna mantenere la pelle idratata, ma spesso per farlo usiamo dei prodotti presi al supermercato che magari non sono proprio del tutto naturali. Invece, bisognerebbe fare attenzione e trattare le parti del corpo interessate con prodotti del tutto naturali per non danneggiare la pelle.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Pelle secca in inverno: le cause indipendenti dal freddo e i rimedi

Pensate che con solamente 2 ingredienti è possibile provvedere a casa alla cura immediata per la pelle secca e screpolata, sia per il viso che per tutte le altri parti del corpo che hanno magari uno strato più spesso e ruvido, come i talloni e le ginocchia. Ma ecco qui di seguito che cosa si può creare a casa in pochi passaggi.

La cura immediata per la pelle secca e screpolata: da fare a casa

limone
Limone (Foto di Tima Miroshnichenko da Pexels)

L’unica cosa che si può fare, senza andare a comprare prodotti dei quali non ci fidiamo molto, è quella di creare a casa uno scrub naturale. Come? Si può fare benissimo in pochissimi passaggi e usando 2 cose che sicuramente avete già. Si tratta del sale, o dello zucchero, e il limone.

Vi basterà usare due cucchiai di sale, o di zucchero, a vostra scelta, e poi aggiungere del succo di limone. L’impasto dovrà essere granuloso, naturalmente, e poi dovrete massaggiarlo delicatamente sul viso e sulle parti interessate. Questo è molto delicato. Se invece, volete qualcosa di più intenso per le parti più ruvide, allora potete usare il sale, o lo zucchero, un po’ di olio di girasole e la buccia grattugiata del limone, soltanto la parte gialla e dura, non quella bianca.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Sbiancante naturale, risultati miracolosi in lavatrice col succo di limone

Questo secondo tipo di scrub potete usarlo su talloni, piedi, gomiti, dove la pelle è magari più secca e dura. È molto efficace sulle mani, anche per togliere i cattivi odori dopo aver cucinato, e lascerà la vostra pelle morbida e ben idratata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *