I cibi che rendono la pipì maleodorante: non sono solo gli asparagi

Si sa che gli asparagi rendono la pipì particolarmente maleodorante, ma non solo loro. Ci sono altri cibi che lo possono fare.

cibi
Cibi verdure (Foto di Daria Shevtsova da Pexels)

Tutti sanno che se si mangiano gli asparagi bisogna prepararsi al momento in cui si andrà al bagno. La pipì sarà molto maleodorante. L’urina è molto importante per la funzione del nostro organismo, è il liquido che i reni producono dopo aver filtrato il sangue dalle tossine. Sono quindi elementi di scarto che non servono più al nostro corpo.

Anche osservando la pipì si possono capire molte cose, soprattutto dal colore. Non è sempre uguale e alcuni colori sono sintomo di buona salute, mentre altri possono indicare malattie. Ma l’urina in genere è inodore, deve esserlo. E se non lo è vuol dire che c’è qualcosa che non va.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> L’urina ha colori diversi: quali indicano salute e quali malattia

La pipì può emanare in cattivo odore in due casi: il primo quando è sintomo di un’infezione o di una malattia, il secondo nel caso abbiate mangiato qualcosa come gli asparagi che hanno portato delle sostanze che danno un cattivo odore al liquido. Vediamo che cosa fa puzzare la pipì oltre agli asparagi.

I cibi che rendono la pipì maleodorante: non sono solo gli asparagi

aglio
Aglio (Pexels)

A dare quell’odore tremendo alla pipì sono i composti solfurei degli alimenti, come gli asparagi. Ma forse in pochi sanno che anche altri cibi possono farlo. Ad esempio, anche il cavolo, il broccolo e le rape contengono buone quantità di zolfo e quindi anche questi cibi possono alterare l’odore della pipì. Un altro alimento che contribuisce a fare questo è l’aglio. Inoltre, anche il caffè potrebbe cambiare l’odore dell’urina se bevuto in grandi quantità.

Naturalmente se non avete mangiato e assunto queste cose e la vostra urina continua ad avere un cattivo odore è il caso di rivolgersi immediatamente al medico. Se invece avete mangiato queste cose sappiate che il cattivo odore quando andrete in bagno sarà per questo motivo e nient’altro. Non comporta assolutamente nulla a livello di salute.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Tirare lo sciacquone dopo aver urinato è sbaglio: vediamo il perché

Ricordate che anche l’assunzione di particolari tipi di farmaci potrebbe dare questo problema, la pipì è comunque un liquido che espelle dal nostro corpo alcune sostanze come quelle contenute in alcuni farmaci.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *