Come migliorare la circolazione del sangue: i cibi indicati

Ci sono alcuni cibi che possono aiutare a migliorare la circolazione del sangue. Perchè non approfittarne? Vediamo quali sono.

Verdure verdi
Verdure verdi (Foto di Alesia Kozik da Pexels)

Se si hanno problemi di circolazione del sangue è molto importante cambiare lo stile di vita. Ad esempio, bisogna perdere peso, fare un po’ di movimento, avere una dieta equilibrata e sana, smettere di fumare. Anche lo stress va diminuito il più possibile.

A proposito di dieta sana ed equilibrata, però, ci sono una serie di cibi da poter inserire che danno molti benefici in questo senso. Aiutano nella circolazione del sangue. Sarà molto utile allora inserirli nella propria dieta per trarne tutti i benefici che ci possono dare.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> I migliori pesci da gustare per abbassare il colesterolo nel sangue

I problemi alla circolazione causano una serie di disturbi nella persona che naturalmente richiedono l’intervento del medico. Ma un aiuto importante può arrivare, come sempre, dall’alimentazione. Ad esempio, sapevate che cipolla e aglio sono un toccasana in questo caso? Ma vediamo tutti i dettagli.

Come migliorare la circolazione del sangue: i cibi indicati

cipolla in cucina
Cipolla (foto pixabay)

Aglio e cipolla sono indicati come azione antinfiammatoria e come dilatatori dei vasi sanguigni, di vene e arterie. In questo modo aiutano il flusso sanguigno quando aumenta andando ad agire sulla dilatazione dei canali. Pensate che un esperimento condotto su 42 persone che hanno assunto compresse di aglio ha visto un miglioramento del loro flusso sanguigno del 50% rispetto a chi non le ha assunte.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Colesterolo alto: tra i primi sintomi c’è l’alterazione del sonno

Un altro aiuto molto importante può arrivare anche da melagrana e barbabietola. La melagrana, in particolare, contiene importanti vasodilatatori che sono polifenoli e nitrati. Dunque, può aiutare nella circolazione e nell’ossigenazione dei tessuti muscolari. I nitrati sono contenuti anche nella barbabietola.

melagrana
Melagrana (da Facebook)

Entrambi questi cibi vengono assunti regolarmente dagli sportivi come aiuto per i muscoli. La barbabietola può essere molto utile per gli anziani perchè abbassa la pressione, il tempo di coagulazione e riduce l’infiammazione. I nitrati sono presenti in gran quantità anche nelle verdure verdi, come spinaci e cavoli.

test della personalità agrumi
Foto di Anna Tukhfatullina Food Photographer/Stylist da Pexels

Consumare gli agrumi, come arance e limoni, può aiutare molto a ridurre l’infiammazione grazie ai flavonoidi. Sono antiossidanti e permettono all’organismo di diminuire la rigidità delle arterie e di abbassare la pressione. In questo modo si riduce enormemente il rischio di ictus.

noci
Noci (da Pexels)

Le noci sono indicate per chi soffre di diabete. Grazie alle sostanze che possiedono, come la l-arginina, l’acido alfa-lipoico (ALA) e la vitamina E, sono in grado di migliorare la funzione dei vasi sanguigni, abbassare la pressione e diminuire l’infiammazione.

Pomodorini
Pomodori (Fonte GettyImages)

Infine, anche i pomodori sono molto utili per migliorare la circolazione del sangue. Riescono a farlo perchè riducono l’attività dell’enzima convertitore dell’angiotensina (ACE) responsabile del restringimento dei vasi sanguigni. Sono stati condotti esperimenti su tutti questi cibi naturalmente e i risultati sono stati soddisfacenti e molto chiari. Dunque, se volete un aiuto per la circolazione dovete inserire questi alimenti nella vostra dieta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *