Dolci: come farli senza lievito, le varie alternative vi sorprenderanno

Se non avete o non volete usare il lievito per i vostri dolci non è un problema. Ci sono una serie di alternative molto valide per farli buonissimi lo stesso.

fare dolci
Preparare dolci (Foto di Mikhail Nilov da Pexels)

Ci sono persone che non amano cucinare ma che si divertono tantissimo a creare biscotti, torte e qualsiasi tipo di dolce. Le ricette per la maggior parte prevedono l’uso del lievito per dolci, ma c’è chi è intollerante e c’è anche chi non lo vuole usare e basta. Ma non c’è nulla di cui preoccuparsi, perchè ci sono delle validissime alternative.

Pensate forse che senza usare il lievito il sapore sia diverso, meno buono, oppure l’aspetto meno invitante? Niente di tutto questo. Con alcune alternative al lievito che forse non vi aspettate, potete creare lo stesso le vostre prelibatezze con lo stesso gusto e lo stesso aspetto.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Senso di gonfiore durante i pasti: esiste l’intolleranza al lievito?

Pensate che le alternative al lievito possono essere il bicarbonato, e questo un po’ lo avrete di certo immaginato, ma anche lo yogurt e l’ammoniaca. Ma ecco qui di seguito come si fa a sostituire il lievito in modo efficace.

Dolci: come farli senza lievito, dallo yogurt al bicarbonato

vasetto di yogurt
Yogurt (Foto Pexels)

Un’alternativa molto valida al lievito per dolci è l’uso del lievito madre. Questo è consigliato per fare il pane, ad esempio, e bisogna usarne 100 grammi per ogni 500 grammi di farina. Poi, un valido sostituto è sicuramente il bicarbonato di sodio. Prezioso amico in cucina per fare di tutto, in questo caso ve ne basteranno 6 grammi con 50 grammi di aceto di mele per sostituire 16 g di lievito per dolci. In alternativa all’aceto potete anche prendere 30 grammi di succo di limone.

Con il bicarbonato, però, potete usare anche lo yogurt. Fate 6 grammi del primo e 60 grammi del secondo e il gioco è fatto. Come vedete ci possono essere diverse soluzioni alla mancanza di lievito e funzioneranno tutte alla grande. L’ultimo suggerimento è quello di usare l’ammoniaca alimentare. Questa è consigliata soprattutto per i biscotti.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Biscotti alle noci senza farina: si preparano solo con tre ingredienti

Forse sentirete un odore strano all’inizio, ma non sentirete mai un cattivo sapore, soltanto il gusto dei vostri biscotti. Per sostituire la classica bustina di lievito di 16 g vi basteranno soltanto 6 grammi di ammoniaca alimentare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *