Avena e banana: ideali contro bruciore di stomaco, colesterolo e glicemia

L’avena e la banana possono essere degli alleati molto importanti nella lotta ai bruciori di stomaco, al colesterolo e alla glicemia alti nel sangue.

banana
Banana (da Pexels)

Dovete sapere che la banana è un ottimo alimento che può fornirci un pasto completo, avendo al suo interno molti carboidrati a lento assorbimento, ma anche grandi quantità di vitamine e potassio e magnesio. È un frutto molto appagante se mangiato anche da solo, contribuisce a mantenere in equilibrio i valori della glicemia. Inoltre, mantiene alto il livello di serotonina, responsabile del nostro buon umore.

Insomma, mangiare le banane è sicuramente un’ottima scelta per se stessi e per il proprio organismo. Il consiglio in questo articolo è quello di unire questo frutto all’avena. Sapete perchè? Perchè è una coppia assolutamente vincente. L’avena è un buonissimo regolatore dell’intestino, contrasta i bruciori di stomaco andando ad agire sulla mucosa digestiva. Inoltre, mantiene stabile e a livello basso il colesterolo.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Biscotti light all’avena, banana e cioccolato fondente: leggeri e proteici

Dunque, perchè non approfittare di questi due ingredienti che hanno così tanti benefici e mangiarli o berli insieme? Vediamo come poter fare per creare qualcosa di gustoso e salutare.

Avena e banana: ideali contro bruciore di stomaco, colesterolo e glicemia

bucce di banana
Banana (foto Pixabay)

Ora vedremo come preparare un ottimo frullato di avena e banana in modo da ottenere una bevanda che può essere un toccasana per il nostro organismo. Per prepararlo avrete bisogno di questi ingredienti:

  • 300 ml di latte;
  • 30 grammi di avena;
  • 1 banana;
  • un po’ di cannella.

Tagliate la banana a fette dopo averla sbucciata ovviamente e mettetela in un recipiente. Aggiungete la farina di avena, poi il latte. Mettete anche la cannella e iniziate a frullare per bene il tutto. Il frullatore va usato a velocità media e dovete fare attenzione, il composto deve essere omogeneo, senza grumi.

Avete già finito. A questo punto, se il risultato è buono, mettetelo in una bottiglia o lasciatelo in quel contenitore, ma mettetelo in frigorifero prima di berlo. Se volete arricchire questa ricetta, potete usare qualche ingrediente in più. Che cosa ne dite di qualche grammo di cacao per farlo gustare anche ai bambini?

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Acqua d’Avena: valida alleata per il nostro benessere

Naturalmente potete usare quello che preferite, anche dello yogurt. Accompagnato a della frutta di stagione sarà davvero strepitoso, non solo a livello di gusto, ma soprattutto per la vostra salute.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *