Dormire a pancia in su: tutti i benefici di questa posizione

Dormire a pancia in su potrebbe favorire e conciliare molto il vostro sonno. Ecco tutti i benefici di questa posizione durante la notte.

dormire
Dormire a pancia in su (da Pixabay)

Dormire non è soltanto un piacere e una cosa di cui abbiamo bisogno per riposare e per recuperare le energie. È molto importante per il nostro organismo perchè proprio durante il sonno conduce una serie di operazioni in autonomia molto significative. Ecco spiegato perchè alcune patologie influiscono sul sonno o perchè la mancanza di sonno può portare ad alcuni disturbi.

Ma dobbiamo essere anche noi stessi in grado di favorire questo meccanismo. Dobbiamo assumere cibi e bevande che non abbiano caffeina, dobbiamo provare a rilassarci con un ambiente assolutamente idoneo per la notte, con la giusta temperatura (18°) e con il giusto comfort. Anche la posizione è fondamentale.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Abitudini dannose che ci rovinano il sonno: ecco quali sono

In particolare, la posizione supina, ovvero quella a pancia in su, può dare al nostro corpo e al nostro organismo una lista molto lunga di benefici dei quali abbiamo estremamente bisogno. Ma vediamo di che cosa si tratta nel dettaglio.

Dormire a pancia in su: tutti i benefici di questa posizione

dormire
(Pinterest, Plusgoogle.com)

La migliore posizione in cui dormire è sicuramente quella supina. Questa fornisce una serie di benefici ed ecco nel dettaglio quali sono:

Aiuta la respirazione. Diaframma e polmoni sono liberi da ostacoli se dormite a pancia in su e per questo dormirete molto meglio. Di lato o a pancia in giù i polmoni incontrano degli ostacoli mentre si gonfiano e questo non va bene.

Allevia la sinusite. Tolte le difficoltà di respirazione, sappiate che stare supini vi aiuterà a drenare il muco se soffrite di questo disturbo e quindi a respirare molto meglio.

Aiuta nella digestione. A pancia in su aiuterete il sistema digerente a fare il proprio lavoro evitando gonfiore e disturbi di stomaco.

Riduce i dolori di schiena. Sembra che la posizione supina sia quella più adatta anche per la nostra schiena. Del resto è l’unica posizione in cui il nostro corpo si mantiene al naturale così com’è. L’ideale sarebbe anche portare le braccia distese lungo il corpo per la perfezione. In questo modo non ci saranno dolori alle ossa.

Previene il mal di testa. Questo beneficio è conseguente al fatto di ridurre i dolori alle ossa. Assumere una pozione corretta eviterà il mal di testa cervicogenico.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Quante ore di sonno dormire dopo i 70: risultati inaspettati

Infine, dormire supini distenderà al meglio la pelle, eviterà irritazioni alla pelle dovute allo sfregamento sul cuscino e potrete svegliarvi in modo naturale con il sorgere del sole. Sarebbe bello svegliarsi spontaneamente senza la sveglio, vero? Provate a prendere questa sana abitudine e vedrete da soli i benefici e i miglioramenti in tutto il vostro corpo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *