Alcuni utili consigli per non far disperdere l’aroma del caffè una volta aperto

Se anche a voi piace l’aroma del caffè, ecco due utili consigli per non disperderne il profumo e conservarlo al meglio per mantenerlo fresco.

Aroma del caffè
Caffè macinato (Unsplash)

Se si prepara questa bevanda con la moka o con la macchinetta, si sa come l’aroma del caffè si disperda in fretta una volta che l’effetto sottovuoto svanisce. Come viene conservato il caffè, infatti, risulta molto importante una volta che si è aperto il pacchetto! Il profumo del caffè è quell’essenza forte, energica e avvolgente che si propaga per tutta la cucina risvegliando i propri sensi. Purtroppo questo effetto svanisce in fretta una volta aperto il barattolo.

Ci sono due modalità per conservare il caffè in modo che l’odore non di disperda. Innanzitutto è bene sapere che il caffè perde il suo profumo una volta esposto all’aria, perciò sarebbe meglio trasferirlo in un barattolo di vetro preferibilmente con chiusura ermetica. Chiarito questo punto, vediamo ora i due consigli per non disperdere l’odore del caffè.

Ti potrebbe interessare anche >>>La caffettiera non serve solo a preparare il caffè: modi alternativi di usarla

Come evitare di disperdere l’aroma del caffè dopo averlo aperto

Aroma del caffè
Chicchi di caffè (Pixabay)

Abbiamo detto che il miglior modo per conservare il caffè, a prescindere, sarebbe quello di metterlo in un vasetto di vetro e possibilmente dotato di chiusura ermetica. Quali sono i passaggi successivi che si possono adoperare per evitare che l’aroma si disperda? Ci sono due suggerimenti che vi possono dare: il frigorifero e il cucchiaino.

Ti potrebbe interessare anche >>>Il paradosso del caffè: alle volte può aumentare la stanchezza

Più nello specificatamente, conservare il caffè nel frigorifero vi aiuterà a mantenere fresco l’aroma del caffè. Infatti, le basse temperature del frigo, favoriscono la conservazione del caffè non alterandone il gusto. Questo perché è l’ambiente troppo secco a comprometterne il profumo, mentre il frigo risulta l’ambiente ideale per conservarlo. Il secondo utilissimo consiglio che vi voglio dare, è di non lasciare il cucchiaino o il dosatore all’interno del barattolo del caffè. Per quanto comodo che sia lasciarlo li, questo può intaccare nella freschezza e nel sapore del nostro caffè, soprattutto se usiamo un utensile in metallo.

Lisa Girello

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.