Malanni di stagione: un valido aiuto può essere la liquirizia

Autunno e inverno portano con se dei fastidiosi malanni di stagione, ma un rimedio naturale, senza ricorrere ai medicinali, è la liquirizia.

liquirizia
Liquirizia (da Pixabay)

L’autunno e l’inverno sono belli da vivere da un certo punto di vista per le feste, per i frutti e la verdura di stagione, per i colori e l’atmosfera. Ma c’è un aspetto di questi mesi freddi che è molto negativo, ovvero tutti quei malanni di stagione a cui le persone vanno inevitabilmente incontro.

Sono tante le persone che quotidianamente lottano contro il raffreddore, il mal di gola e la tosse. Sono disturbi inevitabili quando si passa tanto tempo al freddo o quando si subiscono bruschi sbalzi di temperatura da dentro un’abitazione o un ufficio a fuori. Ma ci sono dei rimedi naturali a questo, senza ricorrere sempre ai medicinali.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Antinfiammatorio e analgesico naturale, il rimedio perfetto contro i malanni di stagione

Lo diciamo subito. Questi sono dei suggerimenti e dei consigli, ma è opportuno, ogni volta si avverte qualche malanno, avvertire e parlarne con il proprio medico. Questo è fondamentale. Ma vediamo come è possibile migliorare la salute in quei casi con la liquirizia.

Malanni di stagione un valido aiuto viene anche dalla liquirizia

liquirizia radici
Liquirizia radici (da Pixabay)

La liquirizia è un alimento che possiede numerose proprietà benefiche per il nostro organismo. Basta fare una piccola ricerca e vi compariranno elenchi di benefici che questa radice possiede. Ad esempio, possiede proprietà che possono aiutare nella digestione, è diuretica, espettorante e protettiva della mucosa gastrica. Inoltre, è un ottimo antinfiammatorio.

Per questo motivo è molto indicata nel caso di congestione al naso, mal di gola, raffreddore, tosse, tutti quei disturbi leggeri ma fastidiosi che porta con sè la stagione fredda. Ha anche una discreta quantità di vitamine, può aiutare il fegato.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Cura per la gastrite: qualche consiglio utile per combatterla

Tuttavia, adesso non prendetene in modo sconsiderato. Masticare le radici, farne una tisana può fare molto bene, ma con moderazione. La liquirizia è fortemente sconsigliata a chi soffre di pressione alta e per chi ha problemi di glicemia nel sangue. Questo è da tenere bene in considerazione. Un’assunzione prolungata e senza regola può dare numerosi effetti collaterali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *