Pizza di Natale marchigiana: il dolce delle feste che non può mancare

Pizza di Natale marchigiana, una buon’alternativa al classico panettone di Natale. Vediamo come sorprendere i nostri ospiti.

izza di natale marchigiana
(Foto Screen YouTube)

Non lasciatevi ingannare dal nome, perché non ha nulla a che vedere con la pizza rossa. Contrariamente a quanto verrebbe da pensare, non si tratta di un piatto salato, bensì di un dolce.

Siete stufi del solito panettone? Volete sbalordire i vostri amici e parenti con un dolce tipico marchigiano? Abbiamo quello che stavate cercando, uno strepitoso dolce della tradizione culinaria marchigiana che lascerà tutti senza parole.

Scopriamo, quali gli ingredienti e qual è il procedimento per preparare questa gustosa pizza di Natale marchigiana.

Pizza di Natale marchigiana

Se cercavi un dolce dalla preparazione semplice a costo relativamente basso, la Pizza di Natale marchigiana è ciò che fa per te.

pizza di natale marchigiana
(Foto Screen YouTube)

La pizza di Natale marchigiana è una valida alternativa ai classici dolci natalizi che talvolta stancano. Vediamo, quindi come preparare questo tipico della regione Marche.

Ingredienti per la pizza di Natale marchigiana:

  • 1 kg di farina
  • 20 gr di lievito
  • 400 gr di zucchero
  • 500 gr di noci
  • 200 gr di uvetta
  • olio evo q.b.
  • acqua q.b.
  • cacao q.b.
  • fichi secchi (tagliati finemente) q.b.
  • scorza di limone e arancia grattugiata q.b.
  • succo di limone e di arancia q.b.
  • pepe e noce moscata q.b.

Potrebbe interessarti anche: Menu dell’Immacolata: da nord a sud tutti i piatti della tradizione

Procedimento

Come prima cosa, occorre preparare l’impasto, perciò prendete un recipiente, abbastanza capiente.

Versate all’interno la farina, il lievito sciolto precedentemente nell’acqua, l’olio e un cucchiaino di sale.

Amalgamate il tutto e create un impasto omogeneo, lasciate riposare e lievitare, per circa 2 ore o comunque finché il panetto non raddoppierà di volume.

Ora prendete un’altra ciotola e versate l’uvetta, i fichi secchi, lo zucchero, le noci, il cacao, la scorza degli agrumi, il loro succo e un pizzico di sale e pepe.

A questo punto prendete l’impasto lievitato e aggiungete gli ingredienti della ciotola, amalgamate il tutto per circa dieci minuti.

Una volta terminata quest’ultima operazione, è possibile dividere l’impasto ottenuto in più panetti o farne un’unica grande pizza.

Naturalmente, portare a tavola un unico dolce grande fa più scena per gli ospiti da stupire. Una volta scelto la dimensione, occorrerà attendere altre 8 per una seconda lievitazione.

Dopodiché cuocete a 220 °C per circa 40-50 minuti. Sfornate, lasciate raffreddare prima di servire.

Buon Appetito e Buone Feste a tutti!

Raffaella Lauretta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *