Orecchie che fischiano? Le cause possono essere innocue ma anche gravi

Le orecchie che fischiano sono un disturbo piuttosto comune. Le cause possono essere del tutto innocue, oppure sintomo di un disturbo più grave.

orecchie
Orecchie che fischiano (Foto di Liza Summer da Pexels)

Ci sono tante persone che avvertono le proprie orecchie che fischiano. Si tratta di un rumore abbastanza fastidioso, ma che può durare anche poco e in determinate situazioni. Oppure potrebbe essere un qualcosa che si protrae nel tempo e magari può essere un problema grave.

Ci sono diverse cause che stanno alla base di questo singolare fenomeno che coinvolge le parti interne dell’orecchio. Ad esempio, vi è mai capitato di sentire questo fischio dopo una notte in discoteca o passata ad un concerto? L’esposizione a rumori forti per ore irrita le cellule ciliate della coclea, all’interno dell’orecchio. Ma questo non è preoccupante, è del tutto normale, dopo un po’ di tempo torna tutto alla normalità.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Pulire le orecchie: l’errore che tutti fanno ma che deve essere evitato

Anche la presenza di troppo cerume potrebbe provocare un sibilo e anche in questo caso basta toglierlo con prodotti appositi, cercando di avere un’igiene personale delle orecchie adeguata. Ma vediamo ulteriori dettagli e quando può essere qualcosa di più grave.

Orecchie che fischiano: quando può essere grave?

acqua nelle orecchie
(foto pexels)

Pensate che a volte un fischio alle orecchie può essere causato da spasmi involontari dei muscoli che ci sono all’interno. Nulla di grave. Ma non è sempre così purtroppo. Dopo aver visto le cause assolutamente innocue, vediamo quali possono essere invece più serie.

Il fischio sopraggiunge anche come conseguenza di un trauma dell’orecchio che magari è avvenuto dopo un rumore molto forte che ha danneggiato in modo permanente quelle cellule di cui parlavamo prima. In questo caso ci possono essere seri problemi dell’udito. Naturalmente ci possono essere anche delle infezioni. L’otite è la più comune e bisogna intervenire per curarla.

Se il fischio che si avverte, poi, va a ritmo con il battito del cuore, allora in quel caso bisogna fare degli accertamenti mirati perchè potrebbe essere causa di ipertensione o di altre malattie come la malattia di Lyme e la fibromialgia che possono dare disturbi all’udito.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Prurito alle orecchie: tutte le possibili cause e i rimedi

Non è difficile distinguere le cause lievi da quelle più serie. In ogni caso, per qualsiasi tipi di disturbo è sempre opportuno rivolgersi al proprio medico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.