Ricetta veloce per un contorno di sole 120 Kcal: la scarola stufata

Se avete bisogno di un’idea per una ricetta facile e veloce ma soprattutto dietetica, la scarola stufata è il contorno perfetto che state cercando.

ricetta scarola stufata
Scarola stufata (Pixabay)

Il contorno di scarola stufata è il contorno perfetto, facile, veloce e gustoso da provare soprattutto se siete a dieta. Il piatto infatti contiene soltanto 120 Kcal! Si sposa benissimo sia con la carne che con il pesce, esaltandone i sapori. Questa ricetta può essere inoltre un deterrente per far iniziare a piacere la verdura anche ai bambini. Insomma non rimarrete delusi da questo contorno.

La scarola contiene pochissime proteine e grassi, ma è ricca di  acqua, minerali, fibre e vitamine. Queste proprietà aiutano a favorire la digestione e il colesterolo alto. Inoltre il sapore amarognolo che la contraddistingue, contrasterà di certo la voglia di dolce. Anche il ferro e il calcio non mancano da questo ortaggio.

Ti potrebbe interessare anche >>> Zucchine marinate, contorno sfizioso e dietetico: ha solo 60 kcal

Preparazione della scarola stufata

ricetta scarola stufata
Scarola (AdobeStock)

Gli ingredienti per 4 persone di questo contorno con sole 120 Kcal a porzione sono:

  • 1 ciuffo di scarola
  • 4 filetti di alici al naturale
  • olive nere denocciolate
  • aglio
  • pinoli
  • capperi
  • pepe q.b.
  • olio evo q.b.

Iniziate curando la scarola, privandola delle foglie brutte e appassite. Ogni foglia tagliatela a metà e riponetela in una bacinella, nella quale aggiungete un cucchiaio di bicarbonato e abbondante acqua fredda. Lavate bene le foglie di scarola. Lasciatela in ammollo circa mezz’ora in modo che il bicarbonato disinfetti bene. Successivamente scolate e sciacquatele bene sotto l’acqua per tirare via i residui del bicarbonato.

Ti potrebbe interessare anche >>> Pizza di scarola, super soffice e saporita: farà venire l’acquolina in bocca a tutti!

Ora riscaldate a fuoco lento una padella antiaderente, successivamente inserite le foglie di scarola accuratamente lavate. Coprite il tutto con u coperchio e lasciate cuocere per circa 10/15 minuti a fiamma bassa. Nel frattempo in un’altra padella (sempre antiaderente), versate dell’olio, 1 spicchio di aglio, le alici, una manciata di olive nere e una di pinoli. Fate rosolare tutti gli ingredienti a fiamma dolce. Infine inserite la scarola e finite aggiungendo i pepe e i una manciata di capperi. Lasciate cuocere per 20 minuti con il coperchio, mescolando di tanto in tanto. A questo punto il vostro contorno è pronto per essere servito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *