Gallette di mais ritirate per allergene non dichiarato: allerta alimentare

Il Ministero della Salute ha lanciato una nuova allerta alimentare: un lotto di gallette di mais di un noto marchio contiene un allergene non dichiarato.

gallette di mais richiamate
(Adobe Stock)

Nuova allerta alimentare del Ministero della Salute. Sul sito ufficiale, è comparso un ritiro alimentare che coinvolge questa volta un lotto di gallette di mais contaminate da allergeni non dichiarati. Non è la prima volta infatti che, durante il ciclo di produzione, gli alimenti vengano trattati in maniera inadatta. Per questo motivo, si raccomanda di non consumare il prodotto contaminato e di riportarlo indietro al punto vendita di riferimento.

Allarme allergene non dichiarato: gallette di riso contaminate

Il Ministero della Salute ha richiamato un lotto di gallette di mais e legumi a marchio Fior di Natura per contaminazione da sostanze allergeniche. Gli allergeni sono delle sostanze di origine vegetale o animale che possono causare delle gravi reazioni allergiche, se mangiate o inalate. L’elemento in questione, non debitamente dichiarato sull’etichetta espositiva delle gallette, è il latte.

gallette mais allergeni
(Adobe Stock)

Oggi giorno inoltre moltissime persone soffrono di intolleranza al lattosio, fattore che richiama maggiormente l’attenzione delle autorità preposte al controllo alimentare, durante il ciclo di produzione e stoccaggio. Le gallette sono commercializzate da Eurospin e, come raccomandato dal Ministero della Salute, si consiglia di non consumarle.

Potrebbe interessarti anche: Ritirato famoso farmaco ansiolitico per presenza di allergeni

Tutti i dettagli sulle mini gallette di mais e legumi ritirate

Quando si fa la spesa, occorre prestare particolare attenzione agli ingredienti presenti negli alimenti. In particolare, i soggetti atopici, ovvero quelli più sensibili a reazioni allergiche dovrebbero prediligere sostanze che ne sono prive. Gli allergeni più frequenti sono: uova, latticini, frutta a guscio, arachidi, crostacei, pesci, grano. Solitamente, la presenza di allergeni è indicata sull’etichetta espositiva degli alimenti. Tuttavia, spesso, gli addetti al controllo qualità si accorgono della mancata segnalazione di sostanze potenzialmente pericolose all’interno degli alimenti, segnalandole al Ministero della Salute.

Potrebbe interessarti anche: Dado per brodo ritirato dai supermercati: pericolo allergene non dichiarato

È il caso delle mini gallette di mais e legumi di Fior di Natura, numero di lotto: P21110547, commercializzate da Eurospin. Il nome del produttore è Curti Srl e il motivo del richiamo del Ministero si deve alla presenza di latte non dichiarata. Per questo motivo si invitano i consumatori allergici al latte o derivati ad evitare il consumo di queste mini gallette riportandole ad un punto vendita per un eventuale rimborso.

Per ulteriori informazioni consultare il sito del Ministero della Salute.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *