Alzare le difese immunitarie con l’allenamento: come procedere

Allenarsi è importante e può contribuire ad alzare le difese immunitarie. Vediamo che cosa dicono gli esperti in questo campo.

Allenamento
Allenamento (Foto di Mikhail Nilov da Pexels)

Il nostro sistema immunitario è una complessa rete di strutture e processi biologici che si è evoluta nel corso del tempo in grado di difendere l’organismo da agenti esterni, regolare il funzionamento delle cellule interne, distinguere tra tessuti sani e non sani. Questo sistema fa tutto da solo, ma l’alimentazione e uno corretto stile di vita lo aiutano a funzionare meglio.

L’alimentazione è molto importante perchè fornisce sostanze che possono andare a rafforzare il sistema immunitario, come le vitamine e i sali minerali. Mentre un altro aspetto fondamentale è l’allenamento e l’attività fisica. Lo dicono studi recenti. Uno di questi è stato pubblicato sulla rivista Aging Cell.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Dieta con spinaci per regolare l’intestino e rafforzare il sistema immunitario

Accade che dopo i 20 anni, il sistema immunitario inizia a peggiorare di un 2-3% ogni anno. Per questo motivo con l’avanzare dell’età diventiamo più vulnerabili ai virus e alle varie malattie. Ma pratica sport può aiutare molto.

Alzare le difese immunitarie con l’allenamento: le recenti scoperte

Sistema immunitario
Rafforzare il nostro sistema immunitario (da gyanyogbreath, Pinterest)

Uno studio importante è stato condotto sui ciclisti dai 50 anni in su. Pensate che il loro sistema immunitario equivale a quello di un ragazzo tra i 20 e i 30 anni. Questo significa che un allenamento e un’attività sportiva costante mantiene in forze l’organismo e ci protegge dai virus.

Sarà minore il rischio di prendere i malanni di stagione se le difese immunitarie saranno più forti. Ma, dicono gli esperti, in ogni caso, anche con l’attività fisica non bisogna esagerare. L’impegno deve essere costante, ma non esagerato perchè altrimenti gli effetti saranno negativi. Ad ogni modo, l’importante è seguire un programma adatto alle nostre capacità e alle nostre esigenze e non fare da soli, ma affidarsi ad un professionista.

Sarà molto importante accompagnare una costante attività fisica con una buona idratazione e una dieta sana ed equilibrata. Attraverso cibi salutari l’organismo entrerà in possesso di tutte le vitamine e i sali minerali necessari. Sarebbe perfetto non assumere alcol e non fumare.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Cibi per combattere il raffreddore: alimenti per contrastare i malanni

Naturalmente è importante lo sforzo fisico, ma lo è altrettanto il riposo. Bisogna riposare bene, dormire profondamente e il giusto numero di ore per beneficiare di tutto. Per qualsiasi cosa, per qualsiasi dubbio affidatevi ai professionisti di ogni settore. La vostra vita quotidiana, in questo modo, migliorerà e lo farà anche il vostro corpo e la vostra mente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *