Il trucco infallibile per un bucato perfetto: usa questo prodotto, mille usi ineguagliabili

Le massaie più attente usano un prodotto incredibile per pulire la lavatrice ed avere un bucato perfetto, facilmente reperibile e a buon mercato vi sorprenderà per la sua forza esplosiva nelle pulizie domestiche. 

Bucato pulito e profumato rimedi naturali home made
Bucato pulito e profumato (Foto di JenkoAtaman AdobeStock)

Quando si parla di pulizie domestiche è sempre una grande dilemma decidere cosa utilizzare per avere un effetto duraturo ma anche decisamente poco nocivo per la salute umana.

Sono moltissime le soluzione che il web ci riporta per deviare all’utilizzo di detersivi e prodotti chimici, ma che allo stesso tempo ci garantiscano una pulizia drastica delle superfici interessate e al contempo anche un risultato ottimale nel breve periodo senza troppo sforzo.

Avete mai pensato all’aceto di mele per pulire lavatrice e avere un bucato igienizzato e profumato? Vediamo i mille usi domestici di questo prodotto e come usarlo nel migliore dei modo.

POTRESTI LEGGERE ANCHE > Le magliette si sono ristrette in lavatrice? Si può rimediare

Bucato perfetto e lavatrice pulita, ecco cosa tenere sempre a portata di mano

Bucato pulito e profumato rimedi naturali home made
Cestello della lavatrice (Foto di nexusseven AdobeStock)

In molti si chiederanno perchè aceto di vino invece che quello bianco: banalmente perchè quest’ultimo contiene più acido acetico rispetto al primo che potrebbe danneggiare le fibre e rendere meno soffice i tessuti lavati nella lavatrice. Ma entriamo nel dettaglio.

  • Ammorbidente delicato

Versate nel contenitore dell’ammorbidente 250 ml di aceto di mele e 6 gocce di olio essenziale di lavanda (oppure vaniglia o frutta esotica) e far partire il lavaggio della lavatrice a pieno carico. Si tratta di una soluzione ideale a chi non vuole usare l’ammorbidente che spesso sul lungo periodo sfibra i capi e li rende meno morbidi.

POTRESTI LEGGERE ANCHE > In lavatrice si possono mettere anche queste cose: non tutti lo sanno

  • Eliminare i cattivi odori ed il calcare

L’aceto di mele ha un’azione deodorante e anti-calcare quindi è consigliato per pulire la lavatrice nei momenti “morti” in cui non è in funzione. Fate fare un lavaggio a vuoto ad alta temperatura solo con 500 ml di aceto e sentirete la differenza fin da subito.

  • Pulizia del filtro

Ricordiamo che il filtro va pulito con regolarità almeno 3 volte l’anno.  Per far questo occorre dotarsi di uno spazzolino di setole dure e un asciugamano imbevuto nell’aceto di mele che favorirà il processo di disincrostazione.

  • Pulizia della guarnizione

Come per il filtro la stessa cosa vale per la guarnizione della lavatrice che periodicamente va pulita con un pannetto inumidito di aceto di mele per preservala da incrostazioni e muffe che potrebbero compromettere la funzionalità del mezzo. (Arianna Babetto)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *