Tartine al salmone: l’antipasto veloce e senza cottura

Per le feste servono idee e ricette, per questo vediamo come fare un antipasto in modo veloce e senza cottura: sono le tartine al salmone.

tartine salmone
Tartine al salmone (da Pixabay)

Per le feste c’è chi non bada a spese e non bada nemmeno alla sua dieta quando si tratta di mangiare in compagnia. Il pranzo o la cena nei giorni di festa, come la vigilia, il Natale, il Capodanno e anche l’Epifania acquistano un’atmosfera del tutto diversa e magica.

I piatti tipici ci sono e sono tanti, non c’è che l’imbarazzo della scelta. Ma avete già pensato a che antipasto preparare per i vostri ospiti o per i vostri familiari? Non occorre andare alla ricerca di cose sofisticate, bastano cose semplici ma buone come le tartine al salmone.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Insalata salmone e finocchi: un antipasto leggero per le feste

Vediamo allora qui di seguito come poter fare questo antipasto velocissimo che non ha bisogno di cottura. Semplice, comodo, magari aggiungendo qualcosa di particolare, per il vostro pranzo a base di pesce.

Tartine al salmone: ingredienti e procedimento

formaggio fresco
(foto pixabay)

Gli ingredienti di cui avrete bisogno sono i seguenti:

  • 4 fette di pane per tramezzini;
  • 60 g di mascarpone;
  • 50 g di salmone affumicato;
  • succo i limone;
  • sale e pepe.

La prima cosa da fare è, naturalmente, tagliare le fette di pane in modo da realizzare le vostre tartine. Già a questo punto potete pensare di fare qualche cosa di diverso: perchè non fare delle forme caratteristiche del Natale? L’albero o la stella andranno benissimo. Quando avrete scelto la forma, tagliatele e poi pensate agli altri ingredienti.

In un contenitore mettete il mascarpone con sale e pepe e un po’ di succo di limone. Frullate tutto. Questa sarà la crema con la quale dovrete farcire le vostre tartine. Spalmatela su ogni fettina e poi su ognuna aggiungete un po’ di salmone affumicato. L’antipasto è già pronto.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Antipasto di Natale, tartine che passione: le migliori da preparare

Ovviamente questo è solamente un suggerimento. Con questa base potete variare gli ingredienti, usare della salsa rosa al posto del mascarpone, della maionese, aggiungere pezzetti di avocado alla crema. Insomma, se è il vostro pranzo, pensate pure al vostro modo di cucinare, ai vostri gusti e create quello che più vi piace. Buon appetito!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *